Come on girls, let’s work! Allez les filles, au travail! Forza ragazze, al lavoro!

Conferenza annuale in memoria di Valeria Solesin

29 gennaio 2018
Versione stampabile

L’Università degli Studi di Trento, l’Università Ca’ Foscari di Venezia e l’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne organizzano la seconda Conferenza in memoria di Valeria Solesin, la giovane ricercatrice italiana uccisa nella strage del Bataclan a Parigi il 13 novembre 2015.

Valeria Solesin era nata e cresciuta a Venezia, aveva poi conseguito a Trento la laurea triennale presso la Facoltà di Sociologia e stava concludendo la sua tesi di dottorato presso l’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne sui comportamenti riproduttivi in Italia e in Francia.

Tra i suoi principali interessi di ricerca figuravano il matrimonio e la famiglia, il ruolo delle donne nel mercato del lavoro e nella società, le decisioni in materia di fertilità.

La conferenza intende ricordare Valeria Solesin, offrendo a giovani ricercatrici e ricercatori l’opportunità di discutere e di presentare studi sui recenti sviluppi nell’ambito della demografia, dell’economia e della sociologia.
Saranno accolti contributi teorici, empirici o finalizzati allo sviluppo di politiche, incentrati in particolare sulle seguenti tematiche:

  • le disuguaglianze di genere
  • il ruolo delle donne nel mercato del lavoro e nella società
  • le politiche di welfare dirette all’occupazione femminile e alle scelte riproduttive
  • il matrimonio, la famiglia, la sessualità

Si incoraggia la partecipazione di giovani studiose e studiosi, dottorande e dottorandi, assegniste e assegnisti di ricerca.

Programma - in definizione

Prima parte - in italiano
10.00 Saluti/Benvenuto
11.00 Intervento
  • Linda Laura Sabbadini, ISTAT – Istituto nazionale di statistica
12.00 Consegna del premio e presentazione del vincitore
13.00 Pranzo
Seconda parte - in inglese
14.30 Intervento
  • Maria Letizia Tanturri, professoressa associata di Demografia, Dipartimento di Statistica - Università degli Studi di Padova
15.30 Presentazione dei migliori paper
17.00 Chiusura
Presentazione dei contributi

I contributi devono essere inviati via email a equitadiversita [at] unitn.it entro il 19 novembre 2017.
Il comitato scientifico esaminerà tutti i contributi e comunicherà una decisione di accettazione o di rifiuto entro il 15 dicembre.

Premio per il miglior contributo intitolato a Valeria Solesin

Quattro contributi saranno selezionati per contendersi il “Premio Valeria Solesin”. Il premio ammonta a € 3.000 e include la copertura delle spese di viaggio e di alloggio sostenute dal vincitore o dalla vincitrice.

Comitato scientifico
  • Gabriella Berloffa, Università degli Studi di Trento
  • Agar Brugiavini, Università Ca’ Foscari di Venezia
  • Virginie De Luca Barrusse, Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne
  • Renaud Orain, Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne
  • Cristina Orso, Università Ca’ Foscari di Venezia
  • Simona Piattoni, Università degli Studi di Trento
  • Barbara Poggio, Università degli Studi di Trento
  • Stefani Scherer, Università degli Studi di Trento

Contatti
equitadiversita [at] unitn.it