Gli studenti progettano la comunicazione del futuro (3° edizione)

Il corso di laurea in Interfacce e Tecnologie della Comunicazione (ITC) incontra le aziende

16 marzo 2017
Versione stampabile

Ore: 16:30
Luogo: Palazzo Fedrigotti - Corso Bettini 31, Rovereto (TN) - Sala Convegni

Il mercato dell'ICT oggi richiede sempre più che accanto a competenze puramente tecniche, i team abbiano competenze nel campo della comunicazione e della progettazione. L'esperienza che gli utenti hanno del prodotto è uno degli aspetti fondamentali dell'accettazione della nuove tecnologie.
Il corso di laurea in Interfacce e Tecnologie della Comunicazione (ITC), istituito dal Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive e dalla Fondazione Bruno Kessler, intende formare professionisti nei settori della progettazione di nuove tecnologie, attenti al lato umano e esperienziale, cioè alla usability, con l'ambizione di affiancarsi a team tecnici per migliorare l'esperienza d'uso e le possibilità di business.

La giornata offre l'opportunità di approfondire la conoscenza di alcuni aspetti dell’approccio centrato sulla user experience e di favorire la conoscenza del corso di laurea. L'obiettivo è quello di aprire un dialogo con i rappresentanti di aziende del settore ICT per centrare sempre di più gli insegnamenti del corso ai bisogni di un mercato in veloce mutazione, per esplorare possibili forme di collaborazione quali per esempio l'attivazione di stage aziendali e per facilitare la conoscenza reciproca a livello territoriale. Quest’anno inoltre avremo come special guest Sebastiano Bagnara che farà un intervento dedicato allo User experience.

Programma

16:30 Saluto della Direttrice del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive
16.40

Obiettivi e competenze del corso in Interfacce e Tecnologie della comunicazione
Massimo Zancanaro, FBK Trento

16.55

User experience design
Sebastiano Bagnara, Università degli studi di Sassari e Università della Repubblica di San Marino

17.30 UX nell’innovazione
Nicola Doppio, Hub Innovazione Trentino
17.40 Il punto di vista degli ex-studenti
Anna Forlati, Softec S.p.a. Milano
Alessandro Capra, studente EIT Digital Master School in HCI and Design
 
17.50

Discussione
ITC: Quali sono le esigenze delle aziende?

18.15 Poster di progetti degli studenti e buffet
Passare attraverso di Samantha Baita, Daniela Bolza e Marco Magnani
Lock2unlock di Vincenzo Chiarini e Marcello Gallina
Fast Blood di Valentina Missio e Alessia Smeraglia
Startline di Monica Cainelli, Nadia Pintarelli e Francesco Paneduro
Se ha una storia è un altro mangiare di Giulia Dellagiacoma e Veronica Vecchietti
 

La partecipazione è aperta e consigliata a tutti gli studenti del corso di laurea in Interfacce e Tecnologie della Comunicazione ed è particolarmente raccomandata agli studenti del secondo e del terzo anno. All'interno della giornata, verrà organizzata una presentazione, in formato di poster, di alcuni progetti selezionati presentati da studenti singoli o gruppi.

Info
Per maggiori informazioni: christian.arnoldi [at] unitn.it (subject: ITC%20industria%202017)

In collaborazione con

Fondazione Bruno Kessler