Giustizia riparativa: responsabilità, partecipazione, riparazione

Convegno internazionale

20-21 Gennaio 2017
Versione stampabile

VIDEO 20/01: Parte I; Parte II.

VIDEO 21/01: Parte IParte II.

 

Luogo: Facoltà di Giurisprudenza – Aula B

Programma:

Venerdì 20 Gennaio
15.00

Saluti Introduttivi

  • Paolo Collini, Rettore dell’Università degli Studi di Trento
  • Arno Kompatscher, Presidente della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol
  • Giuseppe Nesi, Preside della Facoltà di Giurisprudenza di Trento
  • Giuseppe Detomas, Assessore regionale ai Giudici di Pace ed alle Minoranze linguistiche della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol
  • Gabriele Fornasari, Responsabile scientifico dell’Osservatorio sulla giustizia di pace, conciliativa e riparativa presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento
  • Gloria Servetti, Presidente della Corte d’Appello di Trento
  • Andrea de Bertolini, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Trento
  • Marcello Mancini, Rappresentante regionale dei Giudici di Pace della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol

Relazione introduttiva

  • Ivo Aertsen, Professore di Criminologia presso Université Catholique de Louvain

La Giustizia Riparativa: una possibilità per una risposta al reato nuova, globale e che coinvolga la comunità (EN)

16.15 Coffee break
16.30

PRIMA SESSIONE

  • Presidente: Gabriele Fornasari, Professore di Diritto penale presso l’Università degli Studi di Trento
  • Frieder Dünkel, Professore emerito di Criminologia presso la Ernst Moritz Arndt Universitӓt Greifswald 
    Linee di evoluzione e risultati della Giustizia Riparativa in Europa (EN)
  • Michael Kilchling, Ricercatore presso il Max Planck Institut für ausländisches und internationales Strafrecht 
    Le esigenze e i diritti delle vittime nella Giustizia Riparativa (EN)
  • Bruno Bertelli, Professore di Sociologia della devianza presso l’Università degli Studi di Trento
    Significato e utilità di percorsi di Giustizia Riparativa per l’autore di reato
18.00 Relazione conclusiva del primo giorno di lavori
  • Lorenzo Picotti, Professore di Diritto penale presso l’Università degli Studi di Verona
    La Giustizia Riparativa nell’ordinamento italiano. Prospettive di riforma
Sabato 21 Gennaio

8.45

SECONDA SESSIONE

La Giustizia Riparativa nelle esperienze degli operatori 
Presidente: Alessandro Melchionda, Professore di Diritto penale presso l’Università degli Studi di Trento

La Giustizia Riparativa nel procedimento penale minorile

  • Introduzione: Gabriella Di Paolo, Professoressa di Diritto processuale penale presso l’Università degli Studi di Trento

Interventi: 

  • Fabio Biasi, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Trento
  • Antonella Zanfei, Direttrice dell’Ufficio di servizio sociale per i Minorenni di Trento presso il Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità
  • Valeria Tramonte, Centro di Giustizia Riparativa della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol

La Giustizia Riparativa nel procedimento penale a carico degli imputati adulti

  • Introduzione: Elena Mattevi, Assegnista di ricerca di Diritto penale presso l’Università degli Studi di Trento

Interventi: 

  • Licia Scagliarini, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trento
  • Kolis Summerer, Professoressa di Diritto penale presso la Libera Università di Bolzano
  • Alessandra Demetz, Giudice di Pace di Bolzano
  • Daniela Arieti, Centro di Giustizia Riparativa della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol

 

11.00 Coffee break
11.15

La Giustizia Riparativa nella fase esecutiva

  • Introduzione: Antonia Menghini, Professoressa di Diritto penitenziario presso l’Università degli Studi di Trento

Interventi: 

  • Giovanni Maria Pavarin, Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Venezia
  • Maria Pia Giuffrida, Presidente Associazione Spondè O.N.L.U.S. Palermo
  • Salvatore Piromalli, Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Trento
  • Filippo Fedrizzi, Avvocato del Foro di Trento
12.15

Relazione conclusiva

  • Grazia Mannozzi, Professoressa di Diritto penale presso l’Università dell’Insubria e Direttrice del Centro di ricerca "Centro Studi sulla giustizia riparativa e la mediazione" – CeSGReM 

Responsabili scientifici:

  • prof. Gabriele Fornasari
  • dott.ssa Elena Mattevi

La partecipazione all’evento è gratuita ed il convegno è accreditato presso l'Ordine degli Avvocati di Trento (8 CREDITI). 

Inoltre, è in corso l'accreditamento presso l'Ordine degli Assistenti Sociali (numero crediti in via di definizione).

Ai fini della partecipazione all'evento, è necessaria l’iscrizione, così differenziata:
Avvocati – partecipazione con crediti: sistema ‘FORMASFERA’ nel sito web dell’Ordine degli Avvocati di Trento
Altri –  è richiesta la previa iscrizione tramite apposito form di adesione on-line

 

 

Regione Autonoma Trentino Alto-Adige                       Centro di Giustizia Riparativa