Conferenza / Incontro

Fuori dall'ombra – Panchine rosse

Strumenti di riflessione sulla violenza di genere
1 dicembre 2022
Orario di inizio 
10:00
Palazzo Fedrigotti - Corso Bettini 31, Rovereto
Organizzato da: 
Ufficio Equità e Diversità, Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive
Destinatari: 
Tutti
Partecipazione: 
Ingresso libero con prenotazione
Scadenza prenotazioni: 
29 novembre 2022, 23:59

Dopo l’installazione, presso le sedi universitarie del Polo di Mesiano e del Polo Ferrari 1 a Povo, di due panchine rosse, simbolo di riflessione sulla violenza di genere e frutto della progettazione di gruppi di studenti e studentesse del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica (DICAM) dell’Università di Trento, il progetto “Fuori dall’ombra”, prosegue ora coinvolgendo una sede dipartimentale a Rovereto (TN). 

“Fuori dall’ombra”, progetto coordinato dal punto di vista scientifico da Giovanna A. Massari del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica trova, quindi, occasione di espandersi ulteriormente, ampliando il coinvolgimento sia a soggetti interni all’Ateneo, sia ad altri presenti sul territorio.

Un convegno presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive e l’installazione della mostra dei progetti realizzati dai gruppi di studenti e studentesse del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica presso la Biblioteca Universitaria di Rovereto e la Biblioteca Civica G. Tartarotti precederanno l’inaugurazione di una nuova panchina rossa presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive. Sarà così possibile apprezzare, ancora una volta, la funzione sociale dell’architettura e le sue potenzialità per trasformare i luoghi e richiamare il tema del rispetto, anche in una visione multidisciplinare. 

Hanno contribuito alla realizzazione della panchina rossa il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, il Comitato Unico di Garanzia, il Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale (Provincia autonoma di Trento) e XLam Dolomiti S.r.l.

L’evento si svolge in collaborazione con il Centro di Studi Interdisciplinari di Genere e con la partecipazione della Biblioteca Civica Girolamo Tartarotti di Rovereto e dell'Opera Universitaria.

Programma:

Ore 10.00 – Convegno Fuori dall’ombra: i volti della violenza di genere
Sede: Palazzo Fedrigotti, Sala Convegni, Corso Bettini 31, Rovereto (TN)

Ore 10.00 – Registrazione partecipanti

Ore 10.15 – Apertura dei lavori e saluti istituzionali:

  • Jeroen Andre Filip Vaes, direttore del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, UniTrento
  • Barbara Poggio, prorettrice alle politiche di equità e diversità, UniTrento

Ore 10.30 - 12.30 – Modera Maria Micaela Coppola (Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, UniTrento)

Interventi:

  • Maria Paola Paladino (Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, UniTrento) – Violenza di genere e il ruolo della mascolinità
  • Daniela Ruzzante (Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, UniTrento) – Oggettivazione sessuale e il suo ruolo nella violenza di genere
  • Alessia Tuselli (Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, UniTrento) – Violenza di genere e sport: significati, implicazioni e prospettive di intervento 
  • Salvatore Monaco (Libera Università di Bolzano) – Genitorialità LGBT: lettura delle discriminazioni e delle micro-aggressioni in ottica intersezionale

Pomeriggio

Ore 14.00-15.00 – Apertura della mostra dei progetti di panchine rosse partecipanti al bando “Fuori dall’ombra”
Sede: Biblioteca Universitaria di Rovereto e Biblioteca Civica G. Tartarotti, Corso Bettini 43, Rovereto (Trento) 

Interventi:

  • Giovanna A. Massari, coordinatrice scientifica del Progetto “Fuori dall’ombra” (Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, UniTrento)
  • Giulia Robol, vicesindaca, assessora all'Educazione e alla Città universitaria (Comune di Rovereto)

Ore 15.00-16.00 – Inaugurazione delle panchine rosse presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive
Sede: Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, Corso Bettini 84, Rovereto (Trento)

Interventi istituzionali e presentazione del progetto:

  • Jeroen Andre Filip Vaes, direttore Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, UniTrento
  • Maurizio Mezzanotte, responsabile del Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale, Provincia autonoma di Trento
  • Giulia Robol, vicesindaca, assessora all'Educazione e alla Città universitaria, Comune di Rovereto
  • Flavio Deflorian, rettore UniTrento
  • Michela Favero, responsabile Divisione Architettura, UniTrento
  • Valeria Anna Sovrano, componente del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, UniTrento
  • Federica Polin, responsabile, Amnesty International, Gruppo Italia 293 "Rovereto e Alto Garda"

Lettura da parte di studentesse di racconti tratti da "L'Ateneo dei racconti" - concorso letterario 2022, undicesima edizione (con Associazione Teatrale Universitaria).
Introduce: Lucia Rodler, Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, UniTrento

  • Beatrice Cascini
  • Moira Nasini

Ore 16.00 – “Da noi a voi”, scambio di consegne tra gli studenti e le studentesse progettisti delle panchine rosse e gli studenti e le studentesse che se ne prenderanno cura. 
Introduce: Patrizia Tomio, responsabile Diversity Management, Università di Trento.

Coordinamento scientifico: Giovanna A. Massari

Contatti: 
Curatela e organizzazione:
Diversity Management, via Calepina 14, Trento
Tel. 0461 283160 - 283232 - 281144
equitadiversita [at] unitn.it  
FB: UniTrento Equità e Diversità
IG: @unitrento_equitadiversita