Conversazioni sulla Cina

31 gennaio 2017
Versione stampabile

Ore 17.30
Luogo: Dipartimento di Lettere e Filosofia, Sala Targetti, via Tommaso Gar 14 - 3 piano

Evento organizzato dal Centro Studi Martino Martini

  • FESTE TRADIZIONALI CINESI, CELEBRAZIONI E RITI POPOLARI
    La Cina festeggia l’arrivo dell’Anno del Gallo

Converseranno con il pubblico la professoressa Maria Assunta Contino, l’avvocato Yu Jin e il professor Riccardo Scartezzini.

L'incontro sarà aperto da un Video degli ultimi festeggiamenti in Cina.

Sintesi:
Il 28 Gennaio, per una settimana, in tutta la Cina si festeggia l'arrivo dell'Anno del Gallo.
La Cina è un paese con una storia lunga oltre 5000 anni. Nel corso dei secoli e nelle diverse provincie si sono sviluppate numerose tradizioni, feste e rituali. Molti eventi sono legati allo sviluppo dell’astronomia e hanno a che fare con la matematica, con il calendario e con l’agricoltura.
In Cina il Capodanno si festeggia con fuochi d'artificio, che tengono lontani gli spiriti maligni con il rumore, e le lanterne rosse, maschere, danze e naturalmente cenone e scambio di doni. I festeggiamenti durano quindici giorni, sino alla festa delle Lanterne e ogni nuovo anno, secondo l’oroscopo cinese, prende nome da un animale in un ciclo di 12 che segue l’ordine in cui i 12 animali si sono presentati davanti al Buddha: il topo, il bue, la tigre, il coniglio, il drago, il serpente, il cavallo, la capra, la scimmia, il gallo, il cane e il maiale.

Dopo l’incontro celebriamo il capodanno al ristorante "Nuova Asia", in via della Prepositura 15 a Trento.
Chi desidera partecipare alla cena è pregato di prenotare confermando la presenza - entro domenica 29 gennaio - tramite mail a: centro.martini [at] unitn.it oppure direttamente sul sito: 
http://www.martinomartinicenter.org/conversazioni-sulla-cina.html