Seminario autunnale Humane

Politica, protesta e partecipazione: operare in uno scenario di trasformazione dell’attivismo studentesco nel XXI secolo

8-9 novembre 2018
Versione stampabile

Dove: Sala Archeologica – Palazzo di Sociologia, Università di Trento, via Verdi 26, Trento

  • Politica, protesta e partecipazione: operare in uno scenario di trasformazione dell’attivismo studentesco nel XXI secolo

Evento organizzato dalla Direzione Generale dell'Università di Trento.

Anche se i sit-in, le manifestazioni e gli scontri con le autorità sono ancora aspetti caratteristici dell’attivismo studentesco, solo una piccolissima parte degli studenti partecipa a questo tipo di attività politica.

Significa forse che la maggioranza del corpo studentesco è politicamente apatica? Non lo dimostra forse anche la bassa affluenza alle urne alle elezioni nazionali nella fascia di età tra i 18 e i 25 anni?

In verità, l’esperienza di attivismo universitario nelle istituzioni è estremamente diversificata. Studenti e studentesse sono coinvolti in molteplici tipologie di attività politica che spesso si collocano indicativamente tra l’attivismo politico e l’impegno civile. La loro espressione politica può assumere forme diverse, di rappresentanti-attivisti che si battono per dare più voce agli studenti nella governance formale dell’università, di sostenitori di campagne extra-istituzionali come Fossil Free, o di partecipanti in programmi di volontariato organizzati dai sindacati degli studenti o dall’università, o ancora di aderenti a campagne monotematiche altamente efficaci che utilizzano tecniche di promozione molto sofisticate basate sui social media. Naturalmente, una piccolissima parte di loro viene radicalizzata dagli estremisti.

Con relatori e relatrici provenienti da Italia, Francia, Svezia, Regno Unito, Paesi Bassi e Australia, e studenti-attivisti, il seminario si prefigge di presentare una panoramica delle modalità con cui le amministrazioni universitarie si sono rapportate a questa situazione mutevole.

Il programma si annuncia interessante sia per i vertici dell’amministrazione che per il personale incaricato della gestione dei servizi agli studenti.

Nel programma è compresa una breve visita al MUSE, il Museo delle Scienze di Trento, seguita da un rinfresco.

La cena di HUMANE si terrà nella spettacolare sala “Big Void” del museo. Poiché il programma si svolge dal mezzogiorno di giovedì 8 al mezzogiorno di venerdì 9, i partecipanti possono sia rientrare nel pomeriggio di venerdì che rimanere per trascorrere il fine settimana con i colleghi nella splendida regione alpina del Trentino-Alto Adige/Südtirol. Assieme ai rappresentanti dell’istituzione ospitante, vi daremo mille idee su dove andare e che cosa vedere.

 

Il programma è disponibile qui.

Iscrizioni: http://www.humane.eu/index.php?id=416

Per maggiori informazioni visitare il sito web di HUMANE

 

Contatti:
Elisabetta Nones
Università di Trento, via Calepina 14 – Trento
elisabetta.nones [at] unitn.it