Capodanno cinese a Trento

Danza del Drago e del Leone

15 febbraio 2019
Versione stampabile

Luogo: Piazza Dante, Trento
Orario: 15.30 - 17.00

Per il ciclo Orizzonti d’Oriente, il Centro Studi Martino Martini in collaborazione con l’Associazione culturale Alteritas – Interazione tra i popoli. Sezione Trentino, gli Enti partner e il Coordinamento Teatrale Trentino organizza il Capodanno cinese, con l'esibizione dell’Italy Lion and Dragon Dance.

La Danza del Drago e del Leone è una spettacolare rappresentazione che affonda le radici nella più antica cultura orientale: nata oltre 5000 anni fa si è mantenuta viva fino ad oggi e viene eseguita in tutto il mondo.

La leggenda identifica il Leone come animale salvatore di villaggi infestati da mostri e di grandi disgrazie, e oggi sinonimo di abbondanza, benessere, fortuna e prosperità, mentre il Drago, l’animale più sacro, emblema stesso dell’Imperatore, e come tale emanazione divina e simbolo di forza e benevolenza.

Il coloratissimo corpo del Drago è paragonato all’onda del mare, fedele e naturale rappresentazione di un Drago celeste. La coreografia del Drago e del Leone eseguita al ritmo del tamburo si arricchisce di elementi pirotecnici e fumi colorati.

Il Leone e il Drago, sono ancora oggi animali-simbolo della Cina.

Con il patrocinio del Comune di Trento e del Servizio Attività Culturali della Provincia Autonoma di Trento.

Per informazioni:
Centro Studi Martino Martini
Tel 0461.281495
centro.martini [at] unitn.it