Debating team training

Dal 13 marzo al 15 maggio 2019
Versione stampabile

Ore 17.00
Luogo: Sala Polifunzionale 2C, Biblioteca Universitaria Centrale BUC - via Adalberto Libera 3, Trento

Dopo il primo ciclo di incontri del Seminario permanente sul dibattito, tenutosi nel primo semestre e volto a costruire un gruppo di persone interessati ai temi del dibattito e dell’argomentazione, nel secondo semestre si predisporrà un programma specifico per formare una squadra al format di dibattito utilizzato nei campionati internazionali di dibattito: scopo ultimo della formazione è infatti quello di partecipare a un torneo internazionale di dibattito in inglese (English as second language).

Gli incontri pertanto si svolgeranno in lingua inglese, anche se non è richiesto nessun livello specifico di conoscenza.

Il prossimo appuntamento

15 maggio 

Points of information
Una delle caratteristiche proprie del dibattito British Parliamentary è la possibilità di richiedere un “point of information” durante il discorso dell’avversario, formulando una specifica domanda sulle affermazioni di quest’ultimo.
Durante questo incontro ci focalizzeremo su come gli oratori pongano e affrontino i “points of information” nelle competizioni.

Il programma completo

13  marzo

Introduzione generale
Il primo incontro illustrerà le peculiari caratteristiche del metodo di dibattito proprie dello stile British Parliamentary (BP), usato all’interno dei diversi tornei internazionali di dibattito e in particolare nello European University Debating Championship (EUDC). In particolare l’incontro si focalizzerà sui tipi di mozioni normalmente usate nelle sfide, i ruoli di ciascun oratore all’interno del dibattito e il team work, i Points of information

20 marzo

Abilità oratoria
L’incontro verrà dedicato ad alcuni problemi relativi alle performance non-verbali come la gestualità, il contatto visivo, i movimenti, che rappresentano un aspetto importante per un’efficace comunicazione. 

3 aprile 

Prendi nota!
Il dibattito con metodo BP richiede una veloce capacità di ragionamento, poiché ogni oratore ha bisogno di prendere immediatamente posizione sulle argomentazioni dell’avversario. In virtù di ciò, appare necessario migliorare l’abilità di prendere nota velocemente degli argomenti dell’avversario, cercando di scovare i punti più forti e deboli del suo discorso.

17 aprile

Struttura del discorso
L’essenza di tutte le sfide di dibattito si è certamente il contenuto dell’intervento di ciascun oratore. Un punto chiave dei discorsi nei dibattiti costruiti sul modello BP è l’equilibrio tra argomentazione (porre gli assunti a sostegno della proprie tesi) e contro-argomentazione (prendere posizione contro quelle dell’avversario, confutandole).
Durante l’incontro verranno forniti alcuni consigli sulla struttura di discorso più efficace, anche attraverso esercizi volti a rendere consapevoli dell’uso del tempo nelle gare di dibattito.

8 maggio

Dibattiti impromptu 
Nei campionati internazionali di dibattito come EUDC le squadre affrontano normalmente dibattiti improvvisati (impromptu), nei quali si discute su un tema svelato poco prima dell’inizio della sfida.
Questi dibattiti sono ovviamente problematici perché viene richiesta abilità di improvvisare e sviluppare argomentazioni su tematiche sconosciute precedentemente dai partecipanti.
D’altra parte, prendere parte a dibattiti improvvisati rafforza le abilità richieste nelle competizioni.

15 maggio 

Points of information
Una delle caratteristiche proprie del dibattito British Parliamentary è la possibilità di richiedere un “point of information” durante il discorso dell’avversario, formulando una specifica domanda sulle affermazioni di quest’ultimo.
Durante questo incontro ci focalizzeremo su come gli oratori pongano e affrontino i “points of information” nelle competizioni.

L’ingresso è libero ma i posti sono limitati.

È gradita la prenotazione inviando un’email a: nsf [at] unitn.it 

Coordinatori del progetto:

  • Alvise Schiavon
  • Paolo Sommaggio

Trainer:
Austeja Kazemekaityte

Per informazioni:
nsf [at] unitn.it