Ricerca di vita extraterrestre

18 novembre 2019
Versione stampabile

Ore 18.30
Luogo: MUSE, Museo delle Scienze, Corso del Lavoro e della Scienza, 3 - Trento, Auditorium

  • Con Pete Worden, astrofisico

Introduzione di Roberto Battiston, professore dell’Università di Trento e già Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana

Pete Worden, astrofisico, uno dei maggiori esperti americani nel settore spaziale, sia civile che militare, sia scientifico che strategico. È stato professore d’astronomia presso l’Università dell’Arizona a Tucson e co-investigator di due missioni della NASA.

Nel 1994 ha avuto la medaglia NASA per la direzione della missione Clementine. È stato per 6 anni direttore dei Laboratori Ames della NASA in California. Poco dopo le sue dimissioni dalla NASA ha ricevuto l’incarico di Presidente della Breakthrough Prize Foundation, l’iniziativa lanciata da Yuri Milner e Stephen Hawking nel 2015 presso la Royal Society di Londra.

Nel suo nuovo ruolo si è occupato dell’obiettivo scientifico principale della Fondazione Breakthrough, la ricerca della vita nell’ Universo, sia “ascoltando” le onde radio provenienti dal cosmo (Breakthrough Listen, continuazione ed estensione del progetto Seti), sia “osservando” il più vicino sistema stellare in cui è presente almeno un exopianeta roccioso, il sistema binario Alpha Centauri (Breaktrhough Watch), sia sviluppando nuove tecnologie per riuscire a raggiungere velocità relativistiche per effettuare viaggi interstellari con microscopici pico satelliti (Breakthrough Starshot).

La Fondazione Breakthrough assegna inoltre i prestigiosi Premi Breakthrough, assegnati ogni anno a ricercatori che hanno ottenuto risultati importanti nei settori della fisica, della matematica e della biologia. Altri premi in denaro sono dedicati a giovani che risultino particolarmente capaci nella divulgazione scientifica.

L'incontro è aperto a tutti gli studenti e studentesse e alla cittadinanza.

L’evento è organizzato da Trento Space Center, con la partecipazione del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento, del TIFPA (Trento Institute for Fundamental Physics and Applications) e di FBK (Fondazione Bruno Kessler ), in collaborazione con il MUSE.

Per informazioni:
Tel: +39 0461 270311
info [at] muse.it