La valutazione: la prova "oggettiva", detta anche strutturata

18 febbraio 2020
Versione stampabile

Orario: 10:00 -17:00
Luogo: Sala seminari I° piano - Dip. Economia e Management

  • con Cristiano Corsini (Università degli Studi ‘RomaTre’) 

Seminario (10:00-13:00)

Nel corso dell'intervento verranno presentati e discussi i seguenti argomenti: le principali distorsioni valutative; il rapporto tra accertamento/misurazione e valutazione; la valutazione tradizionale, la valutazione autentica e l'accertamento "oggettivo"; l'impiego di strumenti oggettivi in funzione formativa.
Focus: la costruzione e l'impiego di prove oggettive.
Attività finale: valutazione formativa.

Workshop (14:00-17:00)

Nel corso del laboratorio verranno approfonditi limiti e punti di forza dell'accertamento "oggettivo".
Dopo la restituzione dei risultati della valutazione formativa condotta al mattino – con conseguente item analysis condotta su foglio excel – si procederà con un laboratorio incentrato su attività di validazione di strumenti oggettivi.
Le attività, condotte  a gruppi di 5 persone, prevede il riconoscimento di criticità proprie di prove oggettive e la loro correzione.

Le iscrizioni sono aperte