Diplomazia scientifica e promozione integrata

Conferenza Addetti Scientifici 2020

26 novembre 2020
Versione stampabile

L’obiettivo della conferenza, organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con il contributo di APRE (Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea), è di promuovere azioni, strumenti e successi della Diplomazia Scientifica, facendo il punto insieme alla rete degli Addetti Scientifici sui risultati del lavoro svolto e sulle prospettive future in un’ottica di promozione integrata del Sistema Italia, tenuto conto anche della rivoluzione digitale imposta dall’emergenza Covid19.

La prima parte della Conferenza sarà trasmessa in streaming e punterà anche a presentare, in particolare a un pubblico accademico e imprenditoriale, il ruolo crescente del settore della ricerca scientifica e tecnologica per la competitività del Sistema Paese, valorizzando l’impegno del Governo nella promozione dell’innovazione e le sue ricadute sul tessuto imprenditoriale italiano.

Si discuterà dell’importanza di sostenere gli investimenti e di favorire la cooperazione internazionale nel settore scientifico e tecnologico quale volano per la competitività del Sistema Italia e, più in generale, per l’impatto sulla nostra qualità di vita.

Nel pomeriggio la Conferenza proseguirà con una sessione, chiusa al pubblico, di approfondimento e confronto con la rete degli Addetti Scientifici.

La Conferenza rappresenterà l’occasione per raccogliere ed approfondire suggerimenti per un aggiornamento degli obiettivi e strumenti di lavoro della Diplomazia Scientifica italiana.

È inoltre prevista l’organizzazione di “stanze virtuali” tra gli Addetti Scientifici ed interlocutori per approfondire tematiche relative ai Paesi di rispettivo accreditamento di questi ultimi.

Sessione istituzionale

Si svolgerà dalle 10.00 alle 11.00, con interventi del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio, dei Ministri dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi e dell’Innovazione Tecnologica e della Digitalizzazione Paola Pisano e del Segretario Generale della Farnesina Elisabetta Belloni.

Durante la sessione saranno attribuiti anche i Premi Farnesina 2020: “Italian Bilateral Scientific Cooperation Award” e “L’Innovazione che Parla Italiano”.

Panel

Si terrà dalle 11.00 alle 13.00 intorno al tema “Il ruolo della ricerca e dell’innovazione quale volano per la competitività del Sistema Italia: la Diplomazia Scientifica, il ruolo degli Addetti Scientifici e gli strumenti a disposizione”, moderato dall’autore e conduttore televisivo Federico Taddia, con la partecipazione di:

  • Barbara Gallavotti, Consigliere Scientifico, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo Da Vinci”
  • Ilaria Capua, Direttore One Health, University of Florida
  • Luca Parmitano, Astronauta
  • Antonio Guarino, Presidente AISUK (Association of Italian Scientists in the UK)
  • Giulio Ranzo, Amministratore Delegato Avio Spa
  • Carlo Rovelli, fisico teorico e saggista.

Il Panel si chiuderà con un intervento del Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese del MAECI Lorenzo Angeloni

Per ulteriori informazioni visita il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale