Cattedra di accoglienza del Collège de France all'Università di Trento con il Prof. Gabriele Veneziano

18 e 19 maggio 2016
Versione stampabile

Luogo: Polo Scientifico e Tecnologico Fabio Ferrari, via Sommarive 5, Povo
 

Titolo delle conferenze:

  • 18 maggio, ore 17.30 - Aula A106
    A quantum Universe before the Big Bang(s)? 
  • 19 maggio, ore 14.30 - Aula A203
    Classical and quantum gravitational bremsstrahlung in ultrarelativistic particle collisions 

Le lezioni si svolgeranno in lingua inglese.

Dopo l'archeologo John Scheid,  il fisico teorico Antoine Georges, il medievalista Michel Zink, lo studioso in neuroscienze cognitive Stanislas Dehaene, l’esperto in neurobiologia Alain Prochiantz, l’italianista e teorico della letteratura Carlo Ossola, lo storico e sociologo Pierre Rosanvallon, l’archeologo Jean-Pierre Brun, chimico Clément Sanchez, il matematico Pierre-Louis Lions, un altro importante studioso del Collège de France, Gabriele Veneziano, fisico, viene accolto all'Università di Trento per tenere delle lezioni a studenti, dottorandi e docenti dell'Ateneo nell'ambito della cattedra di accoglienza che lega le due istituzioni.

 

Il seminario A quantum Universe before the Big Bang(s)? rientra nel ciclo di seminari "Colloqui in Collina", iniziativa  organizzata congiuntamente dai Dipartimenti di Ingegneria Industriale, Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica, Ingegneria e Scienza dell’Informazione, Fisica, Matematica e dai Centri di Biologia Integrata e Interdipartimentale Mente/Cervello.
La lezione è aperta a tutti i docenti, ricercatori e studenti di tali Dipartimenti/Centri. 

Abstract:
A Quantum Universe before the Big Bang(s)? Newton’s constant G, the speed of light c, and Planck’s constant h, can be used to define a “cube of theories” whose faces and sides correspond to regimes in which one or more aspects of a complete theory can be safely and successfully ignored. But cosmology of the early Universe lies in the interior of the cube, where all three constants play an essential role. I will review present evidence for this claim, revise the standard notion of the big bang as beginning of time, and discuss some new cosmological scenarios suggested by the leading candidate for the interior of the cube: string theory.

Responsabile scientifico:
Prof. Sandro Stringari
Dipartimento di Fisica
Università degli Studi di Trento
via Sommarive 14, Povo
Tel. +39 0461 281529/1560