Agire con Ragione, Pensare con Sentimento

Ciclo di incontri per riflettere il tema dell'adolescenza

12 aprile, 6 - 15 - 29 maggio
Versione stampabile

L'Ufficio Cultura, del Comune di Rovereto, all'interno del progetto Family School  in collaborazione con EDUCA 2019 e il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive organizzano un ciclo di incontri, per riflettere e approfondire il tema dell'adolescenza, dal titolo Agire con Ragione, Pensare con Sentimento.

L'adolescenza è una età di passaggio sia per il giovane che per la sua famiglia. Passaggio all'età adulta, crescita e assunzione di nuove responsabilità: compito difficile e impegnativo. Il passaggio è molto difficile anche per i genitori, non solo per la fatica a confrontarsi con un figlio oppositivo o in crisi, ma anche per la difficoltà che egli stesso ha nel cambiare internamente la sua immagine di genitore. Con il figlio che diviene adulto il genitore non è più autorità indiscussa, ma deve accettare di essere messo in discussione, deve accettare che il figlio scelga strade diverse, che possono anche allontanarlo dalla famiglia e che lo aiutino a scoprire che dietro le liti, le difficoltà, le scelte diverse c'è affetto, stima e la possibilità di una relazione adulta.
Per un genitore significa anche aver finito una fase della vita incentrata sul figlio e l'inizio di una nuova fase,  in cui anche lui deve ritrovare nuovi obiettivi per sé stesso e la propria coppia.

 

Prossimo appuntamento: 29 maggio | ore 20:30 - 22:30

  • Capire e gestire le nostre emozioni
    Relatore: ALESSANDRO GRECUCCI, Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell'Università di Trento

Programma completo

venerdì 12 aprile | ore 21:00 | CONFERENZA

Teatro Zandonai - C.so Bettini,78 - Rovereto
IL SILENZIO DEI GIOVANI
Relatore: UMBERTO GALIMBERTI
Chiusi in camera o con gli auricolari perennemente infilati nelle orecchie, gli adolescenti oggi sembrano non aver nulla da dire agli adulti. È davvero così o non è invece il silenzio della paura, paura che le loro ansie ed emozioni non siano comprese, che la loro idea di futuro sia banalizzata, che la scelta di una strada diversa da quella indicata dalla famiglia e dalla scuola non sia ammessa? Da dove possono (ri)cominciare genitori e insegnanti per costruire un dialogo con i giovani?

La conferenza è inserita nel programma di Educa 2019 - Entrata Libera senza iscrizione

CICLO 3 INCONTRI

lunedì 6 maggio | ore 20:30 - 22:30

NELLA MENTE DI UN ADOLESCENTE
Relatrice: PAOLA VENUTI, Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell'Università di Trento

Fra i 12 e 24 anni si verificano nel nostro cervello cambiamenti decisivi non sempre facili da affrontare. Il comportamento degli adolescenti è molto influenzato dallo sviluppo del
cervello in questa fase della vita. Comprendere la mente dei nostri ragazzi aiuta genitori e ragazzi a incontrarsi in questo momento difficile della vita.

mercoledì 15 maggio | ore 20:30 - 22:30

UN PASSO OLTRE: RICORDANDO L'ADOLESCENZA
Relatori: DUE GIOVANI ADULTI

Sentire dalla voce di due ragazzi appena entrati nel mondo dell'età adulta, cosa vive, cosa prova e come si pone un adolescente. Apriamo La possibilità di un dialogo libero e aperto cosa che non sempre si riesce a fare con i propri figli.

mercoledì 29 maggio | ore 20:30 - 22:30

CAPIRE E GESTIRE LE NOSTRE EMOZIONI
Relatore: ALESSANDRO GRECUCCI, Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell'Università di Trento

Secondo gli psicologi che si occupano di adolescenza, l'adolescente attraversa una fase di ristrutturazione mentale e corporea, in cui la persona diventa da fanciullo, adulto. Questa crescita, a volte complicata, è spesso costellata di emozioni difficili da comprendere e da gestire. Grazie a quello che stiamo imparando a conoscere sulle emozioni e sul cervello, possiamo aiutare gli adolescenti a capire meglio le loro emozioni e liberarli dall'analfabetismo emotivo di cui a volte soffrono. Tale alfabetizzazione può permettere loro di utilizzare la guida preziosa offerta dalle loro bussola emotiva, e incanalare le loro energie in azioni costruttive per la loro crescita.

Info e iscrizioni

L'entrata è gratuita, previa iscrizione telefonando all'Ufficio Cultura, del Comune di Rovereto
0464-452221, entro il 19 aprile 2019

Sede degli incontri
Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, Palazzo Piomarta - C.so Bettini, 84 - Rovereto

 

 

A cura dello Staff per la Comunicazione - polo di Rovereto