Valutare ToM e comprensione delle emozioni nella fanciullezza: cosa ci dice la ricerca sui gruppi clinici e tipici sulla comprensione delle menti altrui

Seminari DiPSCo

4 dicembre 2019
Versione stampabile
Sede:   Palazzo Piomarta, Corso Bettini 84 (Rovereto) – Aula Magna
Ore: 13.00
 
Prof.ssa Paola Fausta Maria Molina – Università di Torino
 

Abstract:

La “Teoria della mente” è un elemento importante della teorizzazione in psicologia      dello sviluppo, con ricadute cliniche soprattutto per i disturbi dello spettro autistico. Poco però si riflette su cosa significa questo concetto, su come viene valutata e su cosa le ricerche su diversi gruppi clinici possono contribuire anche alla comprensione dei meccanismi della social cognition. 

Il seminario si propone:

  • Di riflettere sulle modalità di valutazione della comprensione degli stati mentali, al di là delle classiche prove di falsa credenza
  • Di analizzare i diversi contributi dati dalla ricerca clinica alla comprensione di questo concetto

Di presentare i risultati di un’ampia ricerca che utilizza uno strumento comprensivo di valutazione per confrontare bambini a sviluppo tipico, con DSL e con DSA.

Saranno approfonditi sia i risvolti teorici che le scelte metodologiche operate nella attività di ricerca

 
 
Responsabile scientifico: Luca Surian