Gli appuntamenti sono sospesi e rinviati a data da destinarsi

Nel suo Elogio del libro, Romano Guardini descrive il silenzio della lettura come occasione per ascoltare la voce degli scrittori e dialogare con essi. Anche Italo Calvino collega il silenzio ai libri che suggeriscono sempre nuovi percorsi di vita. La vita appunto: fuori dai libri, c’è silenzio? Siamo capaci di stare in silenzio? Lo evitiamo o lo cerchiamo? La preghiera, l’arte, la letteratura e la vita civile richiedono silenzio o parole? O forse silenzio e parole devono collaborare insieme alla comunicazione, cioè, come ricorda Ivano Dionigi, alla condivisione dei nostri doni (cum-munus) con chi ci sta intorno?
Questo ciclo di incontri organizzato dalla Biblioteca Civica di Rovereto, dal Mart e dall’Università di Trento (Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive e Dipartimento di Lettere e Filosofia), in collaborazione con l’Arcidiocesi di Trento, cerca di rispondere a queste e ad altre domande grazie ad una serie di 4 incontri.

Gli appuntamenti sono gratuiti e aperti alla cittadinanza.
l Mart è accreditato come ente formatore e per i docenti gli incontri vengono riconosciuti come aggiornamento.

Programma completo

venerdì 6 marzo, ore 17:30

Biblioteca Civica - Sala Multimediale
Leggere oggi TEOLOGIA DEL SILENZIO, SILENZIO DELLA TEOLOGIA

  • Padre Giovanni Dalpiaz dialoga con Leonardo Paris

In latino esistono due verbi con significato simile: silere e tacere. Tacere è uno stare zitto “attivo”, grazie alla volontà del non parlare. Il grande tema del rapporto tra silenzio e spiritualità affrontato da un monaco camaldolese -priore dell'eremo di S.Giorgio a Bardolino- e da un professore di Teologia presso l'ISSR "Romano Guardini" di Trento.

mercoledì 11 marzo, ore 17:30

Mart – Area educazione e mediazione culturale
Leggere oggi IL SILENZIO E LA CREAZIONE ARTISTICA

  • Francesca De Mai dialoga con Carlo Tamanini

Il silenzio e l’arte contemporanea attraverso un dialogo tra l’artista Francesca De Mai: i suoi lupi di legno, il suo rapporto con la natura e la sua ricerca artistica, nella convinzione che “tutto è poesibile”.

mercoledì 18 marzo, ore 17:30

Biblioteca Civica - Sala Multimediale
Leggere oggi IL SILENZIO NELLA TRAGEDIA

  • Giorgio Ieranò dialoga con Lucia Rodler

La Grecia antica è stata definita la "terra del logos", la "terra della parola". Ma i greci conoscevano bene anche l'inquietudine e i misteri del silenzio. Sulla scena, infatti, il silenzio contava spesso quanto le parole. E i silenzi dei personaggi tragici racchiudono domande che continuano ancora a interrogarci e a sfidarci.

mercoledì 25 marzo, ore 17:30

Biblioteca Civica - Sala Multimediale
Leggere oggi IL SILENZIO DELLE DONNE

  • Nicoletta Polla-Mattiot dialoga con Giorgio Ieranò

Il silenzio è, da secoli, un attributo femminile, nelle più diverse culture. I proverbi dicono che "il silenzio è il miglior ornamento di una donna". Parte da qui un viaggio nel tacere femminile scelto e imposto, cercato e subito. E nelle donne che lo incarnano: eroine letterarie, personaggi reali o d'immaginazione, archetipi in cui risuona il destino comune e pur tuttavia l'esperienza singolare femminile.

Luogo
Biblioteca Civica G. Tartarotti
MART
Via Angelo Bettini -  43, 38068 Rovereto TN
 

Info e contatti
silvestrinicoletta [at] comune.rovereto.tn.it
c.tamanini [at] mart.tn.it
lucia.rodler [at] unitn.it

 

 

 

a cura di Staff alla Comunicazione - Polo Rovereto