Conferenza / Incontro

La bellezza computazionale della natura

25 gennaio 2022
Orario di inizio 
18:00
Collegio Clesio - Via Santa Margherita 13, Trento
Sala Seminari
Organizzato da: 
Comitato Scientifico - Collegio Clesio
Destinatari: 
Comunità studentesca UniTrento
Partecipazione: 
Ingresso libero con prenotazione
Scadenza prenotazioni: 
24 gennaio 2022, 12:00
Contatti: 
collegioclesio@unitn.it -

Questo seminario è una versione ridotta dell'Augmented Lecture "La bellezza computazionale della Natura", spettacolo teatrale parte della rassegna Il teatro della meraviglia.

Un viaggio nell’essenza computazionale della natura: dalla cooperazione di una moltitudine di esseri viventi, visti come semplici unità di calcolo, emergono comportamenti complessi e meravigliosi, che possono ispirare sistemi informatici altrettanto affascinanti.
Osservando il volo di uno stormo di uccelli, la struttura di un formicaio o il canto sincronizzato di uno sciame di grilli, è spontaneo immaginare un’entità al comando: un membro della popolazione che abbia compiti di coordinamento.
La realtà è ben diversa. Ogni individuo non è altro che un semplice agente di calcolo, che spesso segue un piccolo insieme di regole elementari. La complessità emerge dal gran numero di agenti e dalle loro interazioni; il comportamento globale che ne deriva è spesso inatteso e affascinante. La natura  decentralizzata di queste popolazioni è fonte di ispirazione per la progettazione di sistemi informatici distribuiti, che ereditano le caratteristiche di questi sistemi: la capacità di auto-organizzarsi, di adattarsi, di resistere. E perché no, presentano anche il fascino e la meraviglia dei sistemi a cui sono ispirati.

Relatore:

Alberto Montresor ha conseguito un Dottorato in Informatica nel 2000. È professore all'Università di Trento dal 2005. Ha scritto più di 120 articoli su sistemi distribuiti di grandi dimensioni, cloud computing e reti P2P. Insegna Algoritmi e Strutture Dati; su questo argomento ha pubblicato un libro e mantiene un canale YouTube con quasi 2000 iscritti e oltre 250.000 visualizzazioni.
Recentemente si è interessato alla didattica e alla divulgazione dell'informatica.