Immaginazione e visualizzazione geometrica e topologica nello spazio. Riflessioni sulla natura della matematica.

14 giugno 2016
Versione stampabile

Luogo:  Dipartimento di Matematica, via Sommarive, 14 - Povo (TN) - Aula Seminari
Ore 14:00

  • Relatore: Luciano Boi (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales,Centre de Mathématiques, Parigi Professore Visitatore CIRM-FbK, Trento)

Sunto: La presentazione avrà un carattere interdisciplinare e informale. A partire da alcuni esempi presi dalla geometria delle 3-varietà, dalla topologia dei nodi, dalla teoria delle superfici minime e da quella dei sistemi dinamici, cercheremo di mostrare che la visualizzazione è un elemento importante del processo di scoperta e di dimostrazione in matematica, e più particolarmente in geometria e in topologia. In effetti, alcune proprietà fondamentali di concetti come quelli di dimensione, deformazione  e omeomorfismo possono essere approfondite e capite attraverso l'uso di potenti strumenti di visualizzazione. A tal proposito si farà riferimento alla “Congettura di Poincaré” e ai risultati di Thurston e Perelman.

Referente: Marco Andreatta