Alcuni aspetti dell'eredità di Vito Volterra

6 dicembre 2018

Versione stampabile

Luogo: PovoZero, via Sommarive, 14 - Povo - Sala Seminari "-1"
Ore: 11:00

Relatore:

  • Angelo Guerraggio (Università Bocconi Milano)

Abstract:
L’importanza dell'eredità matematica di Vito Volterra (1860 - 1940) è stata sottolineata più volte. La ricorderò in termini necessariamente sintetici, ma mi soffermerò anche sull'eredità lasciata alla matematica italiana dalla sua attività di promozione della ricerca scientifica e dalla sua figura di intellettuale. Le vicende politiche e culturali vissute dall'Italia negli anni Trenta hanno finito con il proporre altri modelli di studioso proiettati poi, attraverso l'esito dell'epurazione, sull'Italia repubblicana. Quella di Volterra è insomma un'eredità problematica, riconsiderata negli ultimi decenni per gli spunti che offre a proposito della comprensione dei rapporti tra scienza e politica.

Referente: Augusto Visintin