Teatro della Meraviglia

Festival di Teatro e Scienza

Dal 19 al 29 febbraio 2020
Versione stampabile

Luogo: Teatro Sanbàpolis, via della Malpensada 82 - Trento

Crescita, consapevolezza e spericolatezza. Gli ingredienti di questa nuova edizione 2020 del Festival.

Crescita: quarto anno di programmazione. Consapevolezza: sappiamo quello che facciamo. Spericolatezza: che dire, basta dare una scorsa al programma…

La Scienza e l’Arte sono due colonne fondamentali del moderno sapere umano, soprattutto in questo nuovo decennio dove le sfide da superare sono tante e la realtà si presenta sempre più complessa. Una società che ama la Bellezza e sa vedere la Meraviglia ha gli strumenti per prosperare.

Il prossimo appuntamento

26 febbraio, ore 20.30

ApriSpettacolo - C'era una volta il ricercatore a cura di Progetto Apollo
ed a seguire

  • Il funambolo della luce (Nikola Tesla, ovvero l’uomo che illuminò il mondo)

Uno spettacolo di e con Ciro Masella
SPETTACOLO

Il programma completo:

19 febbraio, ore 20.30

  • Meraviglia, Lucrezio e noi

di e con Zeno Gaburro (Dipartimento di Fisica) e con Enrico Merlin (Musicista e compositore)
AUGMENTED LECTURE

Dopo la Lecture di Zeno Gaburro

  • I futuri sono nostri e ce li coltiviamo noi!

di e con Rocco Scolozzi (Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale) e Giulio Federico Janni (attore)
AUGMENTED LECTURE

20 febbraio, ore 20.30

ApriSpettacolo - C'era una volta il ricercatore, a cura di Progetto Apollo
ed a seguire

  • Incoscienza. Riflessioni scientifiche sull'Universo

Testo di Carlo Costantino. Con Ramiro Besa e Andrea Appi (I Papu)
SPETTACOLO

21 febbraio, ore 10.00

Spettacolo matinée per le scuole

  • Incoscienza. Riflessioni scientifiche sull'Universo

SPETTACOLO

21 febbraio, ore 20.30

  • La biosfera, la famiglia e l'economia circolare: storie del quotidiano, ma guardando più lontano

di e con Luca Fiori (Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica) e con Giacomo Anderle (attore)
AUGMENTED LECTURE

Dopo la Lecture di Luca Fiori

  • La bellezza computazionale della natura

di e con Alberto Montresor (Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell'Informazione) e con il supporto tecnologico di Tommaso Rosi e con Carlo La Manna (Musicista)
AUGMENTED LECTURE

22 febbraio, ore 20.30

ApriSpettacolo - C'era una volta il ricercatore, a cura di Progetto Apollo
ed a seguire

  • Qualcosa d'invisibile

Concerto per Theremin, Pianoforte e Parole
di e con Giuliana Musso e con Leo Virgili (theremin) e Giovanna Pezzetta (pianoforte)
SPETTACOLO

26 febbraio, ore 20.30

ApriSpettacolo - C'era una volta il ricercatore a cura di Progetto Apollo
ed a seguire

  • Il funambolo della luce (Nikola Tesla, ovvero l’uomo che illuminò il mondo)

Uno spettacolo di e con Ciro Masella
SPETTACOLO

27 febbraio, ore 20.30

  • Contronatura. Dalla cenere al fuoco

di e con Paolo Tosi (Dipartimento di Fisica) e con Mario Cagol (attore)
AUGMENTED LECTURE

Dopo la Lecture di Paolo Tosi

  • Lucienne, Perreca e le onde gravitazionali

di e con Antonio Perreca (Dipartimento di Fisica) e con Lucienne Perreca (Attrice)
AUGMENTED LECTURE

28 febbraio, ore 20.30

Teatro Portland, via Papiria, Trento

  • Progetto Apollo "C'era una volta il ricercatore"

Serata di narrazioni a cura di Progetto Apollo. Coordinamento registico e drammaturgico di Andrea Brunello.
Con la presenza di Stefano Oss e i ricercatori UniTrento
SPETTACOLO

29 febbraio, ore 20.30

ApriSpettacolo - C'era una volta il ricercatore a cura di Progetto Apollo
ed a seguire

  • Fly me to the moon

Uno spettacolo Arditodesìo - Jet Propulsion Theatre
SPETTACOLO

MOSTRA TRASVERSALE
ESTETICA DEL CODICE: Programmatori dell’Arte
Per la durata del Festival saranno esposte opere di Arte Procedurale.

Maggiori informazioni:
http://www.teatrodellameraviglia.it/

Un progetto di:
Compagnia Arditodesio, Teatro Portland, Università degli Studi di Trento, Opera Universitaria
Il Teatro della Meraviglia si inserisce nella progettualità del Jet Propulsion Theatre

Direzione artistica e scientifica
Andrea Brunello - Compagnia Arditodesìo | Jet propulsion Theatre
Stefano Oss - Laboratorio di Comunicazione delle Scienze Fisiche Università di Trento

Direzione organizzativa e amministrativa
Arditodesio, Teatro Portland e Opera Universitaria di Trento