Revisione costituzionale e autonomie speciali: fondamenti, garanzie, prospettive

Convegno di studio
7 novembre 2014
8 novembre 2014
7-8 novembre 2014
Contatti: 

Luogo: Facoltà di Giurisprudenza, via Verdi 53 – Trento, Aula B

L’approvazione in prima lettura del testo di revisione costituzionale (Senato n. 1429, ora Camera n. 2613) – nonostante la presenza di una disposizione di rinvio degli effetti ai fini dell’adeguamento degli Statuti speciali sino alla rispettiva revisione, previa intesa con le istituzioni regionali – introduce nell’ordinamento innovazioni significative di riforma dell’assetto organizzativo e funzionale del sistema regionale italiano che si riflettono in misura non marginale anche sull’ordinamento delle autonomie speciali.

La prosecuzione dell’iter della revisione presso la Camera dei Deputati – in un contesto istituzionale nel quale verosimilmente la pressione politica continuerà a privilegiare la contrazione dei tempi rispetto agli opportuni approfondimenti - richiede la tempestiva attenzione critica e costruttiva della dottrina  e sollecita occasioni di riflessione ma anche di confronto e dialogo fra accademia e istituzioni ai fini di una messa a fuoco dei profili cruciali, in una prospettiva di conferma del fondamento delle autonomie speciali e di predisposizione di adeguate garanzie.

Programma:

7 novembre 2014

Convegno di studio

Ore 14.30
Video
02:20:11

Saluti e Introduzione:
Roberto Toniatti
, Università di Trento, Coordinatore Progetto LIA

Presiede:
Giandomenico Falcon, Università di Trento

Relazioni:
Valerio Onida, Presidente Emerito della Corte costituzionale, Università di Milano
Paolo Giangaspero, Università di Trieste
Giancarlo Rolla, Università di Genova

Ore 17.00 Pausa
Ore 17.20
Video
01:16:59

Introducono la discussione:
Matteo Cosulich
, Università di Trento
Esther Happacher, Università di Innsbruck
Gianfranco Postal, Corte dei Conti, Trento

Ore 18:30 Conclusione
8 novembre 2014

Tavola Rotonda

Ore 9.45 -12.15
Video
02:35:02

Rapporteur:
Roberto Toniatti, Università di Trento, Coordinatore Progetto LIA

Presiede:
Massimo Carli, già Università di Firenze

Partecipano:
Siegfried Brugger, avvocato, già parlamentare
Lorenzo Dellai, parlamentare, Presidente della Commissione paritetica Stato- Province autonome di Trento e Bolzano/Südtirol
Elena D’Orlando, Università di Udine, Componente della Commissione paritetica Stato- Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
Roberto Louvin, Università della Calabria, Presidente della Commissione paritetica Stato-Regione Autonoma della Val d’Aosta/Vallée d’Aoste

  Dibattito

La partecipazione è gratuita, ma è apprezzata la registrazione anticipata, attraverso il modulo di iscrizione (vedi box download).

Comitato scientifico:
Roberto Toniatti
Facoltà di Giurisprudenza
Università di Trento

Download 
application/mswordscheda adesione Revisione costituzionale_7-8nov2014(DOC | 91 KB)
application/pdflocandina_7-8nov2014(PDF | 443 KB)