A Christmas Carol: Ebenezer Trump and The Ghosts of America's Past, Present and Future

22 novembre 2017
Versione stampabile

Ore 17.00
Luogo: Facoltà di Giurisprudenza, via Verdi, 53 - Trento, sala conferenzeNick Allard (photo courtesy of Brooklyn Law School)

  • Nick Allard, preside della Brooklyn Law School

A distanza di un anno dall'elezione di Donald J.Trump la sua popolarità è precipitata negli Stati Uniti.

Il resto del mondo è preoccupato dal suo atteggiamento nazionalista e dalle sue minacce di usare ogni tipo di mezzo per riaffermare il predominio degli interessi statunitensi in ogni situazione possano essere a rischio.

Si può amare o detestare quanto sta succedendo ma è chiaro che una delle presidenze statunitensi più imprevedibili, benché legittimata, sta cambiando i paradigmi dell'amministrazione interna e della politica internazionale.

Se ne parla alla Facoltà di Giurisprudenza in una conferenza con Nick Allard, preside della Brooklyn Law School.

Alla vigilia della Festa del Ringraziamento e a un mese dalle festività natalizie il suo punto di vista interno getterà luce su quanto è accaduto, sta accadendo e ancora può accadere nei prossimi mesi e anni negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

La conferenza si terrà in lingua inglese.

Presiede:
Giuseppe Nesi, Preside della Facoltà di Giurisprudenza

Nella foto: Nick Allard (photo courtesy of Brooklyn Law School)