GTR18: giornate tridentine di retorica - XVIII edizione

Sessant'anni dopo la "svolta argomentativa": cosa è cambiato? Comunicazione, contesti e diritto

21-22 giugno 2018
Versione stampabile

Trento, Sala Conferenze, Facoltà di Giurisprudenza, via Verdi, 53

Nel 1958 la pubblicazione del Trattato di Perelman-Tyteca e de Gli usi dell’argomentazione di Toulmin inauguravano quella che più tardi sarà definita la “svolta argomentativa”: un movimento che si declinerà in accenti e modalità anche molto diversi tra loro, tutti però accomunati dall’intento di ampliare i limiti imposti dalla modernità al dominio della ragione. Gli effetti della “svolta” si sono propagati negli anni a molte discipline diverse: epistemologia, logica, linguistica, diritto ecc., quasi sempre favorendo l’osmosi e la cooperazione. A sessant’anni da quel duplice evento GTR18 invita a una riflessione sullo stato dell’arte. Che cosa è rimasto e che cosa invece è mutato di quello slancio iniziale? Le “due culture” (retorica e scienza) hanno davvero superato le antiche divisioni e in che misura? Si possono riscontrare momenti di dialogo fra le due, produttivi di effettivi risultati, o si tratta soltanto di fenomeni di nicchia? Infine: a quale grado sono interessate alla (e dalla) “svolta argomentativa” la teoria e la pratica giuridiche? Queste ed altre domande sono proposte ai partecipanti al Convegno, con riguardo alle loro specifiche competenze. Non si tratterà, dunque, di semplice commemorazione.

I SESSIONE – giovedì 21 giugno alle ore 15:00

15:30 Relazione principale:

Per un'analisi argomentativa dell'onere della prova nelle Raccomandazioni dell'Unione Europea

C. ANDONE, University of Amsterdam
S. GRECO, Università della Svizzera Italiana, Lugano

Modera: M. MANZIN – Università di Trento, CERMEG

16:15 Discussione
16:45 Pausa caffè
17:00 PRESENTAZIONE INTERVENTI

Modera:
S.TOMASIUniversità di Trento, CERMEG

II SESSIONE – venerdì 22 giugno alle ore 09:00

09:00 Relazione principale:

Dalla teoria dell'argomentazione alla pratica del dibattito

A. CATTANI, Università di Padova

Modera: D. VELO DALBRENTA, Università di Verona, CERMEG

09:45 Discussione
10:15 Pausa caffè
10:30 PRESENTAZIONE INTERVENTI

13:00 Pranzo 

III SESSIONE – venerdì 22 giugno alle ore 15:00

15:00-17:00 Tavola rotonda: "LA MISURA DEL POTERE E LE RAGIONI DEL DIRITTO: RICORDANDO ANTIGONE"

Discutono:
A. ANDRONICO, Università di Catania
F. CIARAMELLI, Università di Napoli
P. HERITIER, Università di Torino

Introduce e modera:
F. PUPPO, Università di Trento, CERMEG