La Pratica Collaborativa: un metodo di ADR

Conversazioni sul volume Pratica Collaborativa. Dialogo fra teoria e prassi, a cura di Marco Sala e Cristina Menichino, Torino, Utet, 2017

19 ottobre 2018
Versione stampabile

Luogo: Palazzo di Giurisprudenza, via Verdi 53 (Trento) - Sala conferenze
Orario: 14.30

14.30-15.00

Saluti introduttivi

  • Fulvio Cortese, Preside della Facoltà di Giurisprudenza

Introduce e modera

  • Silvana Dalla Bontà, Facoltà di Giurisprudenza

15.00-15.20

  • Giovanni Pascuzzi, Facoltà di Giurisprudenza

Dalla dogmatica giuridica alla Pratica Collaborativa

15.20-15.40

  • Francesca Cuomo Ulloa, Foro di Genova

La Pratica Collaborativa nel quadro delle ADR

15.40-16.00

  • Gloria Servetti, Presidente della Corte d’Appello di Trento

Il magistrato di fronte alla Pratica Collaborativa

16.00-16.20

  • Elisabetta Valentini, Avvocato in Trento

La Pratica Collaborativa: principi e metodo

16.20-16.30 Pausa

16.30-17.45

Tavola rotonda con i curatori del volume e professionisti collaborativi coordinata da
Elisabetta Valentini, Avvocato in Trento

  • Cristina Menichino, Avvocato in Milano
  • Marco Sala, Avvocato in Milano
  • Francesca Araldi, Avvocato in Milano
  • Iris Franceschini, Pedagogista in Bolzano
  • Valeria Matacotta, Psicologa in Rovereto
  • Michele Tavernini, Commercialista in Riva del Garda

17.45-18.30 Interventi del pubblico e conclusione dei lavori

 

Responsabile scientifico:
Silvana Dalla Bontà, Facoltà di Giurisprudenza – Università degli Studi di Trento

Ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi, è necessaria l’iscrizione, così differenziata:
Avvocati – 3 crediti: sistema ‘FORMASFERA’ nel sito web dell’Ordine degli Avvocati di Trento 
Altri: tramite form di adesione on line