Risarcimento del danno e welfare del danneggiato nel prisma del diritto civile

7 dicembre 2018
Versione stampabile

Luogo: Palazzo di Giurisprudenza - Via Verdi 53, Trento - aula A
Orario: dalle ore 15.00 alle ore 18.30

Tavola rotonda in occasione della pubblicazione del volume Umberto Izzo, La «giustizia» del beneficio. Fra responsabilità civile e welfare del danneggiato, Collana del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trento, XXI, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018, anche in edizione OPEN ACCESS.

Dopo le pronunce delle Sezioni Unite della Cassazione e dell’Adunanza del Consiglio di Stato del febbraio-maggio 2018, la tavola rotonda si propone analizzare nella prospettiva civilistica gli scenari che si aprono al delicato coordinamento fra il risarcimento del danno amministrato dalla responsabilità civile e le attribuzioni patrimoniali che giungono al cittadino danneggiato attraverso prestazioni di welfare di natura pubblica (pensioni, indennità, emolumenti vari erogati dallo Stato ed altri enti pubblici, territoriali e non) e privata (assicurazione danni e assicurazione infortuni).

Saluti istituzionali

Prof. Fulvio Cortese, Preside della Facoltà di Giurisprudenza

Introduce e presiede

Prof. Umberto Izzo, Associato di Diritto civile nell’Università di Trento

Interventi di

Prof. Paolo Gallo, Ordinario di Diritto civile nell’Università di Torino
La compensatio lucri cum damno e le sue trasformazioni

Prof. Claudio Scognamiglio, Ordinario di Diritto civile nell’Università Tor Vergata di Roma
Il coordinamento fra risarcimento e strumenti di welfare: il ruolo della “funzione” delle attribuzioni patrimoniali

Prof. Luca Nivarra, Ordinario di Diritto civile nell’Università di Palermo
Diffalchi buoni e diffalchi cattivi: le S.U. e la difficile arte del distinguere

Prof. Gianroberto Villa, Ordinario di Diritto civile nell’Università Statale di Milano
Compensatio: restrizioni, ampliamenti, incentivi

Prof. Mario Barcellona, già Ordinario di Diritto civile nell’Università di Catania
Causa del contratto e «giustizia» dell’indennizzo nell’assicurazione infortuni

Prof. Roberto Pardolesi, Ordinario di Diritto comparato nell’Università Luiss di Roma
Cumulo e non: quale strategia?

Interventi programmati / dibattito

Conclude

Prof. Cesare Salvi, già ordinario di Diritto privato nell'Università di Perugia, Professore di Diritto della globalizzazione nell'Università di Roma Tre

Organizzazione scientifica

Prof. Umberto Izzo

L’accesso alla tavola rotonda è libero e gratuito. Non sono previsti crediti formativi.

Iscrizione tramite form di adesione on line.