Aperto per chi? Barriere valutative, giuridiche ed economiche alla Scienza Aperta

21 ottobre 2019
Versione stampabile
Luogo: Sala Conferenze, Palazzo di Giurisprudenza - via Verdi 53, Trento
 
Nell’ambito della settimana internazionale dell’Open Access (21 - 27 ottobre 2019), l’Università di Trento, in collaborazione con l'Associazione Italiana per la promozione della Scienza Aperta (AISA), propone un seminario per discutere principi, pratiche e opportunità della Scienza Aperta.
Recentemente, sono state pubblicate nuove linee guida per l’attuazione del cosiddetto Plan S, un’iniziativa lanciata nel settembre 2018 per favorire l’Open Access alle pubblicazioni scientifiche attraverso l’adozione di 10 principi proposti dalla cOAlition S, un gruppo di enti di ricerca e fondazioni. Lo scopo è accelerare il processo di apertura delle pubblicazioni scientifiche rendendole liberamente accessibili su Internet e riutilizzabili.
Plan S e il contesto delle policy in cui si inserisce possono contribuire ad abbattere le barriere che si frappongono all'apertura della scienza o si sta delineando uno scenario dominato da nuovi oligopoli e oligarchie?
Gli interventi affrontano argomenti come la valutazione della ricerca e il suo legame con la bibliometria, la normativa italiana ed europea sul diritto d'autore, il ruolo degli archivi istituzionali, i contratti con i grandi editori commerciali e le imprese di analisi dei dati scientifici.
 

Programma 

15.00 - 16.15 Saluti ed Introduzione
 
  • Prof. Roberto Caso, Delegato del Rettore dell'Università di Trento per l'open access e le politiche contro il plagio, Presidente dell'AISA
  • L'implementazione di Plan S - Luci ed ombre
    Dott. Stefano Bianco, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)
16.15 - 16.30  Domande dal pubblico 
16.30 - 17.00 Coffee break 
 
17.00 - 18.30 Tavola Rotonda
Ne discutono: 
  • Prof. Stefano Ruffo, Direttore della SISSA, Coordinatore della Commissione biblioteche della CRUI 
  • Prof. Alberto Franco Pozzolo, Coordinatore del Gruppo CARE della CRUI 
  • Dott. Marco Malgarini, ANVUR
  • Dott.ssa Paola Galimberti, Membro e cofondatrice di IOSSG, Università di Milano 
  • Prof.ssa Maria Chiara Pievatolo, Università di Pisa 
  • Federico Bruno, Componente del Consiglio degli studenti, Università di Trento
  • Prof. Massimo Miglietta, Presidente Consiglio di Biblioteca dell'Università di Trento 
18.30 - 19.00 Domande dal pubblico 
19.00 Chiusura dei lavori
 

Comitato scientifico

Prof. Roberto Caso, Università di Trento
Dott.ssa Giulia Dore, Università di Trento