Giornate di Studio "Il diritto e le definizioni"

Promosse dall’Associazione ALUMNI SGCE

30 e 31 ottobre 2015
Versione stampabile

Video 30/10: Parte I; Parte II.
Video 31/10: Parte I; Parte II.

L’Associazione Alumni SGCE, nell’ambito delle celebrazioni per il trentennale della Facoltà di Giurisprudenza di Trento, ha indetto una call for papers rivolta a studiosi (dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti, giovani ricercatori) delle diverse discipline giuridiche, sociali e umanistiche per approfondire, nell’ottica più interdisciplinare possibile, il complesso tema del diritto e delle definizioni.

Le tematiche che verranno prese in considerazione durante le giornate di studio riguarderanno le seguenti linee conduttrici:

  1. Tempo e definizioni : Come cambiano le definizioni nel tempo? Quali sono i fattori determinanti che impongono l'aggiornamento della definizione? Esistono meccanismi utili a evitare fenomeni di obsolescenza delle definizioni?
  2. Spazio e definizioni: Come cambiano i contenuti delle definizioni nei vari ordinamenti giuridici?  Come viene (o può essere) delimitato l’ambito di applicazione delle definizioni? I problemi di traduzione giuridica possono incidere in modo determinante sulle definizioni giuridiche?
  3. Definizioni giuridiche e concetti tecnico-scientifici: Come si realizza e/o si gestisce una scissione tra la definizione giuridica e quella non giuridica (i.e. scientifica) di un medesimo fenomeno? Quando può essere opportuno che ladefinizione giuridica diverga da quella scientifica?
  4. (In)definizioni - Quando è opportuno rinunciare alla definizione? - Con quali strumenti giuridici si può ovviare all’assenza di una definizione? - Come gestire la coesistenza di diverse definizioni giuridiche di un medesimo fenomeno (per esempio, nel caso in cui vi sia una definizione differente nel diritto penale, civile, pubblico, …)?

Programma

30 ottobre 2015, ore 14 - Sala conferenze della Facoltà di Giurisprudenza, Via Verdi 53 - Trento

ore 14.00

 

Saluti

Prof. Giuseppe Nesi, Preside della Facoltà di Giurisprudenza

Prof. Gabriele Fornasari, Coordinatore del Corso di Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei

Dott.ssa Ilaria Marchi e Dott.ssa Marta Tomasi, Associazione Alumni SGCE

ore 14.30

Intervento introduttivo

Prof. Diego Quaglioni

 

I Sessione: Tempo e definizioni
Modera: dott.ssa Serena Tomasi

ore 15.00

dott. Giovanni Zaniol“Ius est realis et personalis hominis ad hominem proportio”. Dante e la definizione di diritto in Monarchia, II, V, 1.

ore 15.15

dott.ssa Daria SartoriDefinizioni autonome e interpretazione evolutiva nel sistema CEDU

ore 15.30

Discussant (dott. Alvise Schiavon) e dibattito

ore 16.00

Pausa

 

II Sessione: (In)definizioni
Modera: dott.ssa Ilaria Marchi

ore 16.30

dott. Francesco Campodonico“Necessità”, “stato di necessità” e “crisi economica”: l’indefinitezza come pratica di governo

ore 16.45

dott.ssa Antonella Mirabile L’indefinito come giustizia del caso concreto: l’equità nel diritto amministrativo

ore 17.00

dott.ssa Rossana DucatoDal tramonto all’alba: la crisi della definizione di dato personale. Riflessioni civilistiche in chiave comparata

ore 17.15

dott.ssa Ilaria CampagnaAutoria e complicità: un problema di de-finizione

ore 17.30

Discussant (prof. Sergio Bonini) e dibattito
   
31 ottobre 2015, ore 9.30 - Sala conferenze della Facoltà di Giurisprudenza, Via Verdi 53 - Trento

 

III Sessione: Definizioni giuridiche e concetti tecnico-scientifici
Modera: dott.ssa Marta Tomasi

ore 9.30

dott.ssa Chiara Bergonzini – La scatole cinesi: il “pareggio di bilancio” tra definizioni economiche, Costituzione italiana e regole europee

ore 9.45

dott. Marco Rizzuti Dal concepito all’embrione: il problema di definire la vita nascente

ore 10.00

dott. Maurizio Di MasiDefinire la morte: tra diritto e biopolitica

ore 10.15

Discussant (dott. Flavio Guella) e dibattito

ore 10.45

Pausa

 

IV Sessione: Spazio e definizioni
Modera: dott.ssa Elisabetta Pulice

ore 11.15

dott.ssa Alessia Ottavia CozziCon-fusioni: la definizione di “principio” nelle disposizioni finali della Carta dei diritti fondamentali UE tra schemi concettuali propri dell’ordinamento UE e prassi costituzionali nazionali

ore 11.30

dott.ssa Lucia BusattaL’universo delle disabilità: per una definizione unitaria di un diritto diseguale

ore 11.45

Discussant (dott. Simone Penasa) e dibattito

ore 12.15

Conclusioni (prof. Fulvio Cortese)
Coordinamento scientifico:

Associazione Alumni SGCE 
e-mail: alumnisgce [at] gmail.com

Segreteria organizzativa:

Corso di Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei 
Via Verdi 53 - 38122 Trento
tel. + 39 0461 283811
fax +39 0461 281874
e-mail: dottorato.sgce [at] unitn.it
www.unitn.it/drsgce

La partecipazione all'evento è libera e gratuita, ma subordinata alla previa iscrizione mediante l'apposito form di adesione on-line.

 

Evento organizzato da:

ADEC