Convegno annuale dell'associazione “Gruppo di Pisa”

Il regionalismo italiano alla prova delle differenziazioni

18-19 settembre 2020 (evento web)
Versione stampabile

Venerdì, 18 settembre

 
Ore 9:30 - Saluti istituzionali
 
Paolo Collini, Rettore, Università di Trento
Daria de Pretis, Giudice costituzionale
Fulvio Cortese, Preside della Facoltà di Giurisprudenza, Università di Trento
Marilisa D’Amico, Presidente dell’Associazione “Gruppo di Pisa”
 
Ore 10:30 - Relazione introduttiva
 
Matteo Cosulich, Università di Trento
 
Ore 11:00 - I SESSIONE - Coordinate per la ricostruzione di un modello
 
Presiede: Roberto Toniatti, Università di Trento
Discussant: Sandro Staiano, Università di Napoli Federico II
 
Autonomia, eguaglianza, livelli essenziali, Daniela Mone, Università della Campania 
Differenziazione e specialità, Giuseppe Mobilio, Università di Firenze
La dimensione finanziaria, Marco Benvenuti, Università di Roma La Sapienza
 
Ore 13:00Consegna del Premio per la miglior tesi di dottorato in materie gius-pubblicistiche 2019/2020 della Collana di studi “Sovranità, Federalismo, Diritti”, con il patrocinio dell'Associazione “Gruppo di Pisa”
 
Ore 14:30 - II SESSIONE - Procedure e garanzie
 
Presiede: Fulvio Cortese, Università di Trento
Discussant: Marcello Cecchetti, Università di Sassari
 
Il procedimento di attuazione del regionalismo differenziato, Daniele Casanova, Università di Brescia
I raccordi tra Stato e Regioni, Corrado Caruso, Università di Bologna
Stato e Regioni davanti alla Corte costituzionale, Benedetta Liberali, Università di Milano
 
Ore 17:30 - Assemblea dei Soci (collegamento Zoom)
 
 

Sabato 19 settembre

Ore 9:30 - SESSIONI IN ATELIER 
 

Coordinate per la ricostruzione di un modello - Presiede: Sandro Staiano

Procedure e garanzie - Presiede: Marcello Cecchetti

 
Ore 11:30 - SESSIONE PLENARIA
 
Presiede: Marilisa D’Amico, Università di MIlano
 
Repliche dei relatori
 
Ore 12:30 Relazione conclusiva
 
Anna Maria Poggi, Università di Torino
 

L'evento verrà organizzato in diretta streaming su questa pagina web e tramite la Piattaforma Zoom per le due sessioni in ateliers.
Per partecipare è necessario compilare il form di adesione online (v. box LINK UTILI) entro le ore 12.00 del 15 settembre 2020. Ora le iscrizioni sono chiuse.

A ridosso dell'evento verrà inviato a ciascun partecipante il link per accedere al videocollegamento per le sessioni in atelier e le relative istruzioni.