6° tavola rotonda "Etica e metodo della professione forense"

Prospettive di riforma della laurea in giurisprudenza e rapporto con le professioni legali: cosa potrebbe cambiare, cosa dovrebbe cambiare, cosa non dovrebbe cambiare

1 aprile 2016
Versione stampabile

VIDEO

Luogo: aula B, Facoltà di Giurisprudenza, via Rosmini, 27 - Trento
Ora: 15.00-18.00

 

Indirizzi di saluto

  • Giuseppe Nesi - Preside della Facoltà di Giurisprudenza
  • Andrea de Bertolini - Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento
  • Alessia Buratti - Architetto in Trento, Presidentessa del Gi.Pro. “Giovani e Professioni” - Tavolo d’ambito della PAT
  • Maurizio Manzin - Professore ordinario di Filosofia del Diritto presso l’Università di Trento, Presidente del CERMEG-Centro di Ricerche sulla Metodologia Giuridica

 

Discutono

  • Carla Barbati - Professore ordinario di Diritto Amministrativo presso Milano-IULM, Vice-Presidente del CUN (Consiglio Universitario Nazionale)
  • Nicoletta Giorgi - Avvocato in Padova, Scuola Superiore della Magistratura, già Presidente dell’AIGA (Associazione Nazionale Giovani Avvocati)
  • Roberto Bertuol - Avvocato in Trento, Direttore della Scuola Forense di Trento
  • Paolo Piccoli - Notaio in Trento, già Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato e del CNUE (Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea)

 

Coordina i lavori

Federico Puppo - Professore associato di Filosofia del Diritto presso l’Università di Trento

 

La partecipazione all’evento è gratuita.

Ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi, è necessaria l’iscrizione, così differenziata: