Seminario

La causa della scelta libera nella filosofia del XIII–XIV secolo

Tobias Hoffmann
16 dicembre 2021
Orario di inizio 
14:00
Palazzo Paolo Prodi - Via Tommaso Gar 14, Trento
Aula 006
Destinatari: 
Tutti/e
Partecipazione: 
Ingresso libero
Online su prenotazione
Referente: 
Irene Zavattero
Contatti: 
Staff di Dipartimento di Lettere e Filosofia

Seminario in occasione della presentazione del volume Free Will and the Rebel Angels in Medieval Philosophy (Cambridge University Press 2021).

Nel seminario, basato sul suo libro Free Will and the Rebel Angels in Medieval Philosophy, Tobias Hoffmann presenterà tre teorie medievali, formulate nel XIII–XIV secolo, riguardanti il rapporto fra intelletto e volontà nella produzione di una scelta libera. La causa efficiente dell’atto della volontà è ritenuta essere (1) da alcuni pensatori la volontà stessa, che si muove da sola al suo atto; (2) da altri l’oggetto o il giudizio presentato alla volontà dall’intelletto; (3) da altri ancora la volontà che determina il modo in cui l’intelletto le presenta un oggetto o un giudizio. Quando si tratta invece di spiegare l’origine del male nell’intelletto e nella volontà, le teorie si riducono a due: o la cattiva scelta presuppone una conoscenza difettosa del bene, oppure no. Le ipotesi medievali esaminate in questa lezione ci invitano a interrogarci su quanto le nostre scelte siano predefinite o condizionate dal nostro modo di valutare le opzioni di scelta che abbiamo a disposizione.

Modalità di partecipazione

Agli studenti sarà consentita la partecipazione in presenza; agli esterni sarà possibile la partecipazione tramite piattaforma multimediale (iscrizioni).