Cesare Battisti Geografo in Valsugana

10 luglio - 31 ottobre 2016
Versione stampabile

Forte Colle delle Benne - Levico Terme (TN)

Inaugurazione 10 luglio ore 17.00 

Salita in compagnia dal Capitello di S. Biagio con gli storici Vincenzo Calì e Gustavo Corni
Ritrovo ore 15.00 - vicino ai campi da tennis

Geografia e politica in Cesare Battisti

Lunedì 11 luglio ore 20.30, spazio a fianco dell'ex cinema, Via Dante, Levico Terme

Dibattito con la partecipazione di Vincenzo Calì, Gustavo Corni e Elena Dai Prà (Università di Trento)
Moderatore Alessandro de Bertolini (MSTF)

La carriera intellettuale di Cesare Battisti iniziò dalla geografia. Questa disciplina era per lui metodo di conoscenza dell'amato Trentino, ma anche strumento per favorirne lo sviluppo economico, soprattutto attraverso il turismo. Nel primo decennio del secolo Battisti realizzò una serie di guide turistiche, fra cui una dedicata a Levico, centro termale che si stava sviluppando anche grazie a capitali tedeschi.
In occasione del centeraio della sua morte, l'Associazione cutlurale Chiarentana e il gruppo "FDB" propongono una serie di iniziative dedicate a "Cesare Battisti geografo in Valsugana": una mostra, aperta presso il Forte delle Benne per tutta l'estate, conferenze, e la ristampa della Guida del 1907. Ristampa corredata da una selezione di documenti inediti, proveniteni dalle carte Battisti, e da un saggio dello storico Vincenzo Calì.