Identità umana ieri e oggi

Dal 7 novembre 2019 al 4 maggio 2020
Versione stampabile
Luogo: Palazzo Prodi, via Tommaso Gar 14 (Trento)
 
Il ciclo di seminari interdisciplinari “Identità umana ieri e oggi”, promosso e organizzato dal Centro di Studi e Ricerche “Antonio Rosmini” e dal Corso di Dottorato “Culture d’Europa. Ambiente, spazi, storie, arti, idee” dell’Università degli Studi di Trento, si propone di indagare il tema filosofico dell’identità personale in un’ottica storico-comparativa e interdisciplinare.
Senza pretesa di esaustività, l’iniziativa intende far emergere alcune coordinate di base che permettono di identificare in modo univoco le tipologie identitarie prevalenti nelle età premoderna, moderna e contemporanea.
Sono coinvolti studiosi attivi in diversi ambiti disciplinari: antropologia culturale, antropologia filosofica, filosofia morale, filosofia delle religioni, storia delle idee, studi di genere, human/animal studies, intelligenza artificiale.
Il discorso filosofico sull'identità è affrontato attraversando una serie di opposizioni e snodi teorici: l’identità legata al ruolo sociale, tipica del mondo premoderno, versus la moderna creazione dell’identità individuale; un’identità che lascia spazio alla trascendenza, propria delle diverse tradizioni religiose, versus l’ideale secolare dell'autorealizzazione individuale temporalmente limitata; la predominanza del paradigma maschile nella definizione identitaria tradizionale, versus i fenomeni moderni e contemporanei della specificità del femminile e della fluidità di genere; la contrapposizione dell’umano alla natura e agli animali, storicamente egemone, versus l’idea emergente della comunità biotica e dell’autolimitazione dell’impatto dell’uomo sul restante ecosistema; l’influenza della tecnica e delle nuove tecnologie sulla percezione di sé dell’uomo moderno e contemporaneo.

Ai singoli relatori è chiesto di affrontare una di queste opposizioni dialettiche, tratteggiando lo sfondo teorico ed epistemologico di volta in volta più adeguato e presentando il dibattito contemporaneo sul tema.

Prossimo evento

5 dicembre 2019, ore 17.00 - 19.00 – aula 007
Luca Liberatore, saggista e divulgatore scientifico - Disciplina: genetica - Tematica: Riflessioni sul concetto dell’identità genomica (a confronto con le nuove tecnologie, editing genomico, CRISPR/Cas9)
L'identità manipolata: l’essere umano e l’auto-intervento genetico

Programma completo

7 novembre 2019, ore 17.00 - 19.00 – aula 007
Stefano Grimaldi (Università degli Studi di Trento e Istituto Italiano di Paleontologia Umana) - Disciplina: paleoantropologia - Tematica: La specificità del genere homo e della specie homo sapiens; identità di specie in ottica evolutiva
Tra cultura e genetica: come l’evoluzione ci ha resi uguali e diversi


5 dicembre 2019, ore 17.00 - 19.00 – aula 007
Luca Liberatore, saggista e divulgatore scientifico - Disciplina: genetica - Tematica: Riflessioni sul concetto dell’identità genomica (a confronto con le nuove tecnologie, editing genomico, CRISPR/Cas9)
L'identità manipolata: l’essere umano e l’auto-intervento genetico


11 febbraio 2020, ore 15.00 - 17.00 – aula 007
Laura Boella (Università degli Studi di Milano) - Disciplina: filosofia morale, filosofia delle neuroscienze - Tematica: Coscienza e identità; limiti e ruolo della coscienza (come autopercezione) nella definizione dell’identità. Neuroscienze e psicologia
La riscoperta dell’empatia tra scienza e filosofia


10 marzo 2020, ore 17.00 - 19.00
Barbara Henry (Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa) - Disciplina: studi di genere - Tematica: Identità e genere. Vie contemporanee alla definizione dell’identità di genere, anche in relazione alle nuove tecnologie (cyborg, robotica contemporanea)
L’identità di genere di fronte al cyborg e alla robotica contemporanea


21 aprile 2020, ore 17.00 - 19.00
Pier Cesare Rivoltella (Università Cattolica di Milano) - Disciplina: educazione - Tematica: Identità ed educazione. Mutamenti dell’identità in relazione alla socialità digitale; prospettive di media education e di responsabilizzazione digitale
Socialità digitale e mutamenti dell'identità personale. Una prospettiva pedagogica


4 maggio 2020, ore 17.00 - 19.00
Michele Nicoletti e Tiziana Faitini (Università degli Studi di Trento) - Disciplina: filosofia politica - Tematica: Identità e lavoro. Cambiamenti dell’identità personale al tempo della flessibilità professionale, della disoccupazione giovanile e delle politiche di sostegno di lunga durata (reddito di cittadinanza)
Lotte per il riconoscimento: identità, lavoro, cittadinanza


Il ciclo di seminari è esplicitamente pensato per i dottorandi, ma è aperto a tutti gli interessati,  soprattutto agli studenti delle lauree magistrali.

Responsabili scientifici: Carlo Brentari, Paolo Marangon

Contatti: staffdip.lett [at] unitn.it