Il lusso e la sua disciplina

Aspetti economici e sociali della legislazione suntuaria dall’antichità all’età moderna

17 - 18 marzo 2016
Versione stampabile

IMG: La dama e l’unicorno, A Mon Seul Désir, Musée de Cluny, Parigi

Luogo: Aula 001, Dipartimento di Lettere e Filosofia, via Tommaso Gar 14, Trento

Giovedì 17 marzo 2016

ore 15.00 - 18.00

  • E. Migliario
    Saluti e introduzione
  • E. Pulvirenti (Università di Trento)
    Il lusso delle élites in Grecia arcaica: nuove prospettive
  • G. Vettori (Università di Trento)
    La limitazione del lusso matronale in età repubblicana. Riflessioni sulla Lex Oppia e sulla Lex Voconia
  • M. Maiuro (Roma)
    Lusso, ricchezza, Senato e Imperatori: una trama complessa

Venerdì 18 marzo 2016

ore 09.30 - 13.00

  • M.G. Muzzarelli (Università di Bologna)
    Le leggi suntuarie nello specchio della storiografia
  • L. Righi (Università di Trento)
    Artigiani, consumatori e merci nella legislazione suntuaria tardo-medievale
  • G. Biondi (Università di Padova)
    Il prezzo del lusso. Legislazione suntuaria a Venezia dal XII al XV secolo
  • G. Ciappelli (Università di Trento)
    Le leggi suntuarie a Firenze nell’età moderna. Da Cosimo I a Pietro Leopoldo
  • G. Ciappelli Conclusioni

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare. La conferenza vale anche come corso di aggiornamento per gli insegnanti delle scuole medie e superiori delle Province di Trento e di Bolzano.

Responsabile scientifico:
Prof. Giuseppe Albertoni

Info:
laura.righi [at] unitn.it
giulia.vettori [at] unitn.it