In ricordo di Massimo Campanini

prof. Abdullahi An-Naim: Sharia, Individual Freedom and Social Justice

26 novembre 2020 - 17.30
Versione stampabile

Nella mattinata del 9 ottobre 2020 a Milano il mondo  accademico e intellettuale italiano ha perso uno dei suoi più importanti orientalisti e islamologi contemporanei. 

Il prof. Massimo Campanini (1954-2020) era e resta uno dei più importanti esperti di studi islamici e mediorientali non solo in Italia, ma a livello mondiale. Il Prof. Campanini ha insegnato in varie università italiane, tra cui l’Università di Trento, in qualità di Professore di Pensiero Islamico e di Storia dei Paesi Islamici, avviando, in tale materia, una cattedra di rilievo capace di formare nel corso degli anni una scuola di studenti e di ricercatori, appassionati ai temi relativi all’islamologia e agli studi mediorientali.

Il Dipartimento di Lettere e Filosofia, al fine di ricordare la sua figura e il suo contributo rilevante alla letteratura scientifica, organizza giovedì 26 Novembre dalle 17:30 alle 19:30 un evento in modalità remota.

Dopo i saluti istituzionali, il prof. Abdullahi An-Naim, tra i principali accademici mondiali del settore di studi Islamici dell’Emory University a Atlanta, terrà una Key-note Lecture in onore di Campanini preceduta da una presentazione della sua biografia intellettuale preparata dal Dr Pejman Abdolmohamamdi. L’evento si concluderà con l’intervento dell’Imam della comunità islamica di Trento, Dott. Abdoulkheir Breigheche, e le testimonianze di alcuni allievi di Massimo Campanini.


Sarà possibile seguire l'evento in streaming Youtube cliccando sul presente link.