PeIS Café Sociologia in Pandemia

Che cosa ricorderemo di questo periodo?

13 maggio 2020
Versione stampabile

L'incontro si inserisce in un ciclo di eventi e attività organizzato da un gruppo di studenti/esse, alumni, tutor e docenti del percorso di Progettazione e Innovazione Sociale (corso di laurea in Sociologia) per approfondire con l'aiuto della sociologia le problematiche che emergono nel momento che stiamo vivendo  

Stiamo vivendo un "momento separatore" cruciale del XXI secolo, molto probabilmente segnerà un prima e un dopo sotto vari aspetti (dall'economia alle relazioni interpersonali): mantenere traccia è fondamentale per comprendere le dinamiche del futuro quando diverrà presente.

Pur essendo un momento storico unico, oggettivo, le percezioni di esso non segneranno tutte e tutti allo stesso modo. Su quale fascia d'età impatterà di più? Chi si ricorderà in maniera più traumatica questo evento? Probabilmente solo il tempo potrà dircelo, possiamo avere invece un ruolo attivo nella raccolta e creazione di documenti, dai diari alle foto, che se frutto di una necessità sincera e genuina saranno buon materiale per gli storici del domani.

L'ospite di questo mercoledì è Sara Zanatta, esercitatrice di Istituzioni di Sociologia dell’Università di Trento e promotrice del progetto #facciamomemoria della Fondazione Museo storico del Trentino. 

Mercoledì 13 Maggio, 18:00-19:00

Per porre delle domande in diretta e partecipare in modo attivo all'incontro collegarsi con Zoom al link:
https://zoom.us/j/93291438982?pwd=VG1icjB4amF4VkpvMG9yVjVEMUp6Zz09  le indicazioni che seguono vanno inserite subito dopo il link di Zoom, perché si riferiscono a quello oppure inserire Meeting ID: 932 9143 8982 - Password: 4W3zvS

(si raccomanda di inserire il nome autentico e di attivare la videocamera)

Per chi vuole connettersi come uditore/uditrice, l'incontro sarà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina di Officina Sociologica - fb.me/officinasociologica

Per inviare già da ora domande o chiedere informazioni: sociologiainpandemia [at] gmail.com