L'incontro si inserisce in un ciclo di eventi e attività organizzato da un gruppo di studenti/esse, alumni, tutor e docenti del percorso di Progettazione e Innovazione Sociale (corso di laurea in Sociologia) per approfondire con l'aiuto della sociologia le problematiche che emergono nel momento che stiamo vivendo  

 

REALTÀ SOMMERSE: LA TENSIONE DELL'INVISIBILE

Mercoledì 3 giugno, alle ore 18.00 - 19.00

Incontro con il prof. Luca Fazzi

Mentre i mass media focalizzano l'attenzione sui risvolti economici di questa crisi e la cronaca nera, un aspetto delicato rimane latente, ignorato.
È un mondo invisibile, ancora più trascurato: parliamo degli anziani lasciati soli, dei ragazzi disabili e con problematiche familiari tornati a casa, senza servizi di sostegno, i lavoratori precari abbandonati a sé stessi. Situazioni di tensione che dopo due mesi di convivenza forzata esplodono.
Gli ultimi lasciati ancora più indietro, la trama delle diseguaglianze che si infittisce, complicando le soluzioni.
Cosa sta comportando il covid-19 nel mondo del non visibile? Perché queste queste realtà sono rimaste sommerse e non hanno trovato spazio nel dibattito pubblico?
E soprattutto le scelte istituzionali stanno tenendo conto dell'onda di diseguaglianze che potrebbe travolgere il tessuto sociale, già fragile?

 

 

Per porre delle domande in diretta e partecipare in modo attivo all'incontro collegarsi con Zoom al link:
https://us02web.zoom.us/j/81548709537?pwd=ekRBa09NNmEzaUtITU9haDFzNkF1Zz09

oppure inserire Meeting ID: 815 4870 9537 - Password: 8z2jKf

(si raccomanda di inserire il nome autentico e di attivare la videocamera)

Per chi vuole connettersi come uditore/uditrice, l'incontro sarà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina di Officina Sociologica - fb.me/officinasociologica

Per inviare già da ora domande o chiedere informazioni: sociologiainpandemia [at] gmail.com