Giovedì, 8 novembre 2018

Anvur: UniTrento promossa a pieni voti

Primo e finora unico ateneo in Italia ad aver ottenuto il giudizio massimo

Versione stampabile

L'Università di Trento si colloca in fascia A ed è finora l’unico ateneo, tra i 35 finora valutati, ad avere ottenuto il giudizio più alto assegnabile dall'Anvur (Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della Ricerca).

La Commissione di esperti per la valutazione di Anvur, al termine della procedura di accreditamento periodico dell’Ateneo e dei suoi corsi di studio, ha attribuito a Trento il giudizio “Molto positivo”, il più alto dei cinque previsti.

«Dal 2014 a oggi sono state oltre 35 le università italiane visitate dalle Commissioni di esperti per la valutazione. Ed è la prima volta che un’università italiana ottiene un giudizio così alto» commenta il rettore Paolo Collini. Da parte sua il direttore generale Alex Pellacani osserva: «Il risultato deriva da un’organizzazione che funziona bene nelle sue componenti e nella gestione dei processi».

Anche alla luce del risultato raggiunto Paolo Miccoli, presidente del consiglio direttivo dell’Anvur, interverrà all’inaugurazione dell’anno accademico del nostro Ateneo, in programma il prossimo 14 novembre. Sarà un’occasione per approfondire assieme a lui i fattori che hanno portato l’Ateneo a ottenere il giudizio “Molto positivo” nell’accreditamento periodico.

Per maggiori informazioni si rimanda al comunicato stampa

Ulteriori approfondimenti:
http://www.anvur.it/attivita/ava/accreditamento-periodico/