Lunedì, 20 aprile 2020

Prestiti a domicilio di libri e articoli per la redazione delle tesi

Servizio riservato a laureandi e dottorandi residenti fuori dalla Provincia di Trento nel periodo di emergenza

Versione stampabile
 
Per agevolare lo studio e il lavoro di redazione delle tesi di laureandi e dottorandi residenti fuori sede nel periodo di emergenza, il Sistema Bibliotecario di Ateneo ha istituito il servizio di spedizione a domicilio di libri e articoli richiesti in prestito per la redazione delle tesi.
 
Termini e condizioni del servizio
  • il servizio è riservato a studentesse e studenti laureandi dei corsi triennali e magistrali e ai dottorandi dell'Università di Trento, esclusivamente per la redazione della tesi;
  • saranno spediti al domicilio libri ammessi al prestito (no libri corso) e copie di articoli di periodici appartenenti alle collezioni delle biblioteche dell'Ateneo;
  • ciascuno può chiedere al massimo e complessivamente 4 documenti (libri e/o copie di articoli);
  • le richieste vanno indirizzate via e-mail (obbligatoriamente dal proprio indirizzo istituzionale xx.yy [at] studenti.unitn.it o xx.yy [at] unitn.it) alle biblioteche rispettive:

BUC bibliotecacentrale [at] unitn.it;
Ingegneria bibliotecaingegneria [at] unitn.it;
Scienze bibliotecascienze [at] unitn.it;
Scienze cognitive bibliotecascienzecognitive [at] unitn.it.

  • nella mail dovranno essere chiaramente indicati:

a) le indicazioni bibliografiche dell'opera richiesta (autore, titolo, …);
b) la collocazione in biblioteca dell'opera richiesta, riportata dal Catalogo Bibliografico Trentino
c) l'indirizzo postale per la spedizione (N.B. solo in Italia) e il numero di telefono per essere eventualmente contattati;
d) l'autodichiarazione "Ho bisogno dei documenti sopra indicati esclusivamente per la stesura della mia tesi di laurea triennale / di laurea magistrale / di dottorato"

  • La restituzione dei libri può essere fatta anche per posta con costi a carico del mittente.
Si raccomanda il rispetto dei termini della scadenza del prestito.