Giovedì, 30 novembre 2023

Un campus a impatto zero: progettalo tu!

Versione stampabile

Partecipa alla strategic challenge ECIU "Climate neutral Campus in Europe", una combinazione tra stesura individuale della tesi di Master e lavoro di squadra in un team internazionale e interdisciplinare sui temi del cambiamento climatico e della sostenibilità.

Candidati entro il 14 gennaio 2024 e mettiti in gioco!

NB: Requisito necessario per accedere alla selezione è ottenere l'approvazione del supervisore di tesi (academic advisor) che ti seguirà nel percorso di sviluppo e stesura.

Immagina un campus universitario diverso, a impatto zero, in cui tutto è progettato per rispettare l’ambiente, adattarsi al cambiamento climatico e ridurre la produzione di Co2.

Cerchiamo te!
Puoi fare domanda se sei uno studente o una studentessa iscritto/a a un corso di laurea magistrale di UniTrento.
 

Come lo progetteresti? Cosa non dovrebbe mancare?
Oggi grazie a ECIU University hai la possibilità di cimentarti in questa sfida: disegnare il campus del futuro, a impronta climatica neutra, lavorando fianco a fianco virtualmente con tanti studenti e studentesse di altri atenei della rete ECIU. Sì, perché ECIU University cerca chi ha voglia di fare la differenza, assumersi responsabilità, mettere a disposizione talento, creatività e impegno per ideare lo sviluppo futuro in chiave green delle nostre università europee.

Come funziona?
La challenge lanciata da ECIU University prevede la stesura di una tesi di laurea tra febbraio e giugno 2024. Il periodo di lavoro stimato è di circa 900 ore (o circa 30 ECTS) con tempistiche e date di laurea decise in accordo con l’Ateneo di provenienza (UniTrento, nel tuo caso). Oltre agli appuntamenti online è previsto un momento di formazione in presenza presso una delle due università promotrici, nel mese di marzo 2024, per cui sono previsti fondi di mobilità. Leggi qui il programma delle attività.

 Le fasi del progetto sono tre:
-    Engagement: studenti e studentesse delle 12 università europee della rete ECIU si organizzano in un team, analizzano la sfida generale proposta, sviluppano le domande chiave e definiscono il loro progetto specifico per partecipare alla challenge
-    Investigation: vengono condotte attività e lavori di ricerca per trovare soluzioni ed elaborare proposte. Ognuno lavora con il/la proprio docente sulla propria tesi, ma si stabiliscono canali di cooperazione a livello di team 
-    Action: le soluzioni vengono sviluppate e si scrivono le varie tesi di ciascun componente del team. Si cerca, a livello di team, la collaborazione delle aziende per mettere in pratica le proposte
 

Quali sono i settori di interesse?
Climate change, Energy generation, Energy resources, Environment, Environmental conflict, Human capital, Immigration, Local community, Local development, Rural development, Social innovation, Social sciences, Sociology, Sustainable development, Urban sociology.

Voglio candidarmi!
Per candidarsi è necessario presentare domanda entro il 14 gennaio 2024 attraverso la piattaforma engage.eciu.eu.

Per maggiori informazioni: international [at] unitn.it

Vuoi conoscere com'è andata nell'edizione 2022 della challenge?
Leggi l'articolo dedicato sul sito eciu.eu: Towards a climate-neutral campus: First Strategic Challenge completed
Leggi la pagina dedicata: https://eciu.tuhh.de/strategic-challenge/