Roberto Battiti con Giampietro Tecchiolli

Premi e riconoscimenti

Test of Time Award a Roberto Battiti

Vince la tecnica che dal 1994 dà soluzioni a problemi complessi di ottimizzazione

28 novembre 2023
Versione stampabile

Per la prima volta il Test of Time Award è andato alla ricerca italiana. A vincerlo, infatti, è stato Roberto Battiti, professore ordinario del Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell'Informazione dell’Università di Trento, con Giampietro Tecchiolli, che ha lasciato l’attività di ricercatore per diventare manager.

Roberto Battiti e Giampietro Tecchiolli sono stati individuati come gli autori del lavoro più rilevante pubblicato nel quinquennio 1992-1996. La decisione è stata presa dal comitato editoriale di Informs Journal of Computing, considerando l’impatto avuto sulla comunità scientifica e industriale dall’articolo “The Reactive Tabu Search”, da loro pubblicato nel 1994. Allora erano due giovani ricercatori: Battiti all’Università di Trento e Tecchiolli all’Itc di Trento (ora Fondazione Bruno Kessler).

La Ricerca Tabu Reattiva - spiegano gli autori - è una tecnica generale che permette di trovare soluzioni a problemi di ottimizzazione complessi. Il paper ha ottenuto un importante riscontro scientifico con oltre 1300 citazioni. Inoltre, ha trovato centinaia di applicazioni in ambito industriale e gestionale.

Roberto Battiti, che è anche socio dell’azienda che produce il software Hotelincloud.com (startup trentina, ora parte del gruppo TeamSystem), sottolinea: «Le tecniche di ottimizzazione intelligente basate su IA delle quali RTS ha gettato semi, sono maturate in innumerevoli campi e stanno alla base dell’innovazione tecnologica. È affascinante vedere come sono penetrate e hanno migliorato campi così diversi della tecnologia. Attualmente mi occupo di introdurle nell’ospitalità turistica e alberghiera, un’area dove l’innovazione organizzativa è essenziale per migliorare la qualità del servizio, la redditività e ridurre l’impronta energetica».

Giampietro Tecchiolli, presidente e ad di AI4IV srl dichiara: «Sono onorato dal riconoscimento che ci ha attribuito Informs per un lavoro che non solo ho trovato molto eccitante e coinvolgente negli anni in cui è stato svolto, ma che sto tutt'ora sviluppando in ambito industriale, visto che l’ottimizzazione dei modelli di apprendimento automatico è un tema centrale in molti ambiti industriali e gestionali e nei settori della sensoristica intelligente e dell’intelligenza artificiale».

Il Test of Time Award è un premio che viene conferito ogni cinque anni a scoperte che restano valide nel tempo. È promosso da Informs, associazione internazionale, con sede nel Maryland (Stati Uniti), che raccoglie oltre 12.500 persone dal mondo universitario e da quello industriale attive nel settore Data e Management Science (Scienza dei dati e delle decisioni).