Facoltiadi invernali

Sport

FACOLTIADI SULLA NEVE

Scienze sul gradino più alto del podio davanti a Ingegneria e a Scienze due

29 marzo 2018
Versione stampabile
di Mario Planchesteiner
Studente del corso di laurea magistrale in Filologia e critica letteraria, in Servizio Civile Universale Provinciale presso il Servizio orientamento dell'Università di Trento.

La quarta edizione delle Facoltiadi invernali si è conclusa con la vittoria della squadra di Scienze, che si è piazzata sul gradino più alto del podio, davanti a quella di Ingegneria e alla seconda squadra di Scienze.

Le Facoltiadi sono una competizione ludico sportiva che, nella sua versione invernale, ha visto 75 studenti dei diversi dipartimenti sfidarsi in tornei di fat bike, slalom con il bob e calcio balilla umano. Il tutto rigorosamente sulla neve che cadeva fitta sul centro sportivo delle Viote sul Monte Bondone.

“È stata una giornata stupenda!” Dice Giacomo di Psicologia. “All’inizio pensavamo che la neve avrebbe mandato tutto a monte, ma con goliardia in corpo e un vin brûlé in mano non ci ha fermato nessuno. Direi che il sentimento che ha dominato la giornata è stata la spensieratezza: per una decina di ore non ci sono stati più esami incombenti, tesi, progetti da consegnare. Solo la propria pettorina, la propria squadra e i cori contro le altre. La competizione è stata di altissimo livello! Purtroppo a spuntarla non siamo stati noi...ma comunque forza Psyco!” 

Oltre a Scienze, hanno partecipato alla competizione le squadre di Ingegneria, Sociologia, Psicologia e Scienze cognitive e Giurisprudenza; per tutti è prevista un’agevolazione per l’iscrizione alle Facoltiadi estive che si svolgeranno il prossimo giugno dove gli sconfitti potranno forse avere la propria rivincita.