Immagine tratta dalla locandina dell'evento

Vita universitaria

MERCATOPOLIS, IL MERCATINO DELLE PULCI DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

L’Opera Universitaria organizza il primo mercato del riuso il 10 giugno presso lo Studentato San Bartolameo

27 maggio 2015
Versione stampabile
di Melissa Solagna
Studentessa dell’Università di Trento, collabora con la Divisione Comunicazione ed Eventi dell’Ateneo.

Quanti oggetti inutilizzati ingombrano i nostri cassetti e scaffali? Quanti vestiti, che non indossiamo perché abbiamo cambiato gusti, continuano ad occupare spazio nei nostri armadi? Spesso si ha necessità di disfarsi di qualcosa che invece può ancora essere utile, se non a noi a qualcun altro.
A tal proposito tra gli eventi di Università Estate 2015, l’Opera Universitaria organizza Mercatopolis, mercatino universitario delle pulci per tutti gli studenti iscritti all’Università di Trento, al Conservatorio Bonporti e all’ISIT, che vogliono liberarsi di cose che non servono più, ma sono ancora funzionanti e possono trovare una seconda vita nelle mani di altre persone. 

La prima edizione di Mercatopolis, che se riscuoterà successo verrà riproposto anche nella stagione autunnale, avrà luogo nel pomeriggio di mercoledì 10 giugno sulla terrazza esterna dell’Uni-bar dello Studentato San Bartolameo e negli spazi ad essa contigui. Oltre ad offrire l’occasione per liberarsi di cose ancora adoperabili che studenti in partenza da Trento non hanno possibilità o bisogno di portare con sé, questa iniziativa promuove anche la cultura del riuso e del recupero delle risorse, per evitare gli sprechi. Mercatopolis sarà occasione per vendere, scambiare o regalare non solo i propri beni usati, ma anche oggetti frutto della creatività dei giovani che nel tempo libero si dedicano alla realizzazione di piccole opere di artigianato e hobbistica.

Partecipare come espositori è gratuito, semplice e veloce: gli studenti interessati dovranno iscriversi entro il 9 giugno inviando il modulo di iscrizione scaricabile dal sito dell’Opera Universitaria, dopo aver preso visione del regolamento. Tra le norme principali da rispettare, per motivi di sicurezza e igiene, c’è il divieto di vendere o scambiare bevande, cibi e animali. L’organizzazione metterà a disposizione dei ragazzi tavoli di diverse dimensioni, delle panche per sedersi e delle etichette per indicare il prezzo degli oggetti in vendita. L’allestimento delle bancarelle, a partire dalle ore 15.00, avverrà secondo esigenze e gusti personali di ognuno.

Alle ore 17.00 il mercatino aprirà al pubblico, non solo di studenti: chiunque sia in cerca di qualcosa o anche solo curioso di fare visita a questo mercato libero e alternativo, potrebbe trovare grandi occasioni, a prezzi vantaggiosi o addirittura gratis. La serata sarà animata dal sottofondo musicale di Sanbaradio e per gli appassionati di istantanee si svolgerà “Scatta a Mercatopolis”, piccolo concorso fotografico connesso all’evento. L’iniziativa si svolgerà anche in caso di pioggia, con lievi variazioni.

Ricordiamo, tra gli eventi che si terranno nell’ambito di Università Estate 2015, la rassegna cinematografica a cura dell’associazione Unistudent e “Sanballa”, rispettivamente tutti i lunedì e martedì di giugno. “Viaggio della Speranza” è il titolo della rassegna, che vedrà la proiezione al teatro Sanbàpolis di quattro film, ambientati in diverse parti del mondo, che raccontano storie di giovani che sfidano i propri destini alla ricerca di un futuro migliore nei paesi ricchi dell’Unione Europea e negli Stati Uniti. Appuntamento ormai consueto, “Sanballa” è momento di confronto interculturale a passo di danza con i balli popolari delle diverse tradizioni del mondo.