Foto archivio - Università di Trento

Vita universitaria

Scienza aperta

Think Open @ CIMeC: un’iniziativa promossa dal Centro Interdipartimentale Mente/Cervello UniTrento

13 gennaio 2020
Versione stampabile
di Vittorio Iacovella
Tecnico di laboratorio del CIMeC, collabora al progetto Think Open @ CIMeC.

Nel corso dell'ultimo decennio la comunità scientifica, impegnata ad approfondire lo studio del funzionamento del cervello, si è misurata con una sfida altrettanto complicata che riguarda la credibilità dei risultati pubblicati, il problema della sostenibilità dei costi della ricerca e il libero accesso alle pubblicazioni.

Il dibattito che è scaturito su questi temi ha generato un grande fermento di idee e pratiche innovative. In breve tempo concetti come la collaborazione sistematica tra istituzioni, la standardizzazione di procedure sperimentali, la condivisione e il riuso dei dati, il ruolo delle macchine nella circolazione delle informazioni e l’accesso aperto alle pubblicazioni sono entrati a far parte del dibattito quotidiano della comunità scientifica e ne hanno ridisegnato intenti e obiettivi.

Questo cambio di paradigma viene comunemente indicato come "Open Science" e racchiude in sé molti concetti diversi: è una sorta di "idea ombrello" sotto la quale coltivare iniziative che mirano a cambiare il modo di pensare ai processi di costruzione del sapere scientifico.

Think Open @ CIMeC

All'interno dell'Università di Trento, la natura interdisciplinare del Centro Interdipartimentale Mente/Cervello (CIMeC) e l'eterogeneità dei laboratori presenti al suo interno hanno facilitato l'approccio alla scienza aperta tramite l'iniziativa Think Open @ CIMeC, che dal 2018 raccoglie e promuove pratiche Open Science. Il progetto si articola attorno alla condivisione di conoscenze utili nelle varie fasi della costruzione di una ricerca, come ad esempio: la progettazione e l'acquisizione dei dati in ambienti sperimentali eterogenei ma integrati; l'analisi dei dati in un contesto di collaborazione e condivisione del codice; la descrizione dei risultati condensata in prodotti della ricerca pubblicati su archivi Open Access.

Formare la prossima generazione di scienziati e scienziate

Tra le attività principali dell’iniziativa, grande importanza è stata riservata alla formazione, in particolare per studenti e studentesse di dottorato e per ricercatori e ricercatrici all'inizio della propria carriera.

Il ciclo d’incontri Open Science Seminars ha visto sia la partecipazione di ricercatori provenienti da altre istituzioni, sia l'organizzazione di incontri con membri del CIMeC, che hanno avuto modo di dedicarsi a particolari aspetti dell'argomento. Questi appuntamenti a cadenza sistematica hanno permesso la periodica discussione e il confronto tra le esperienze della comunità locale e di altre istituzioni, in un’ottica di scambio e condivisione di pratiche e conoscenze.

Da un punto di vista pratico, inoltre, lo sforzo congiunto di persone dai background diversi ha alimentato un interessante dibattito riguardante la trasformazione di insiemi disordinati di informazioni in "dataset" ben formati, ricchi di metadati e consultabili in maniera automatica, in un'ottica di preparazione alla condivisione e al riuso. In questo contesto, la presenza al CIMeC di laboratori sperimentali diversi fra loro ha permesso l'integrazione immediata di una grande quantità di dati, per studiare il cervello da diverse angolazioni. Una scienza i cui risultati siano condivisi per favorirne il riutilizzo, non è solo più efficiente nel produrre nuove scoperte, ma contribuisce a rendere più sostenibile lo sviluppo della società.

Oltre la scienza aperta

L’iniziativa del CIMeC si inserisce infine in un contesto più generale, in collaborazione con altre strutture all’interno di UniTrento. Ad esempio, insieme ad alcuni membri della Facoltà di Giurisprudenza, è stata portata avanti un’interessante discussione riguardo l’accesso libero al sapere tramite le pubblicazioni in modalità Open Access. In questa maniera Think Open @ CIMeC vuole contribuire a un dibattito interdisciplinare, che vede l’Open Science come una delle tappe di un progetto più ampio rivolto alla libera circolazione di informazioni in ogni campo del sapere, per essere in grado di fronteggiare le sfide dell’avanzamento della conoscenza nel presente e nel prossimo futuro.

Think Open @ CIMeC